Intervistato da Davide Romani su “La Gazzetta dello Sport” in vista del suo debutto da capitano questa sera alle 18.00 con la Nazionale a Szombathely per Ungheria – Italia, Achille Polonara ha raccontato l’emozione di questo traguardo: “Quando Datome mi ha comunicato la cosa sono rimasto sorpreso. È un onore. In tutta la mia car­riera, tra giovanili e squadre di club, non ho mai fatto il capitano. Ho scelto di rompere il ghiaccio con la ma­glia “pesante””.

Polonara ha anche raccontato della sua annata alla Virtus: “Ognuno di noi avrebbe messo la firma sulla sta­gione che stiamo facendo in Eurolega perché nes­suno si aspettava un impatto così importante. Es­sere tra le prime dimostra che stiamo facendo qualcosa di straordinario. E coach Banchi sta di­ mostrando il motivo per cui è stato eletto miglior allenatore dell’ultimo Mondiale (5° posto alla gui­da della Lettonia, ndr). È arrivato e ha vinto la Su­percoppa. Lo scivolone in Coppa Italia contro Reg­gio Emilia ci servirà ad affrontare ogni match con la massima energia”

Fonte: legabasket.it