Manca sempre meno alla fine della stagione regolare, con LBA che torna in campo nel weekend per il ventinovesimo turno, giornata dove tutti scenderanno in campo nel pomeriggio odierno, in un inedito turno su una sola giornata.

LBA- Domenica 28 aprile

Carpegna Prosciutto Pesaro – Vanoli Basket Cremona alle ore 18.15 su DAZN.

Sfida che vale tantissimo per Pesaro, alla caccia di punti salvezza, contro una Vanoli già certa della permanenza. Coach Sacchetti avrà tutti a disposizione, mentre per Cremona mancheranno tanto Davide Denegi quanto Nathan Adrian, due pedine importanti nello scacchiere tattico lombardo che, la settimana scorsa, ha mostrato di saper e poter vincere anche in emergenza.

Dolomiti Energia Trentino – Estra Pistoia alle ore 18.15 su DAZN.

Anticipo di post season, con Pistoia a caccia della certezza dei playoff, dopo aver sciupato l’occasione la settimana scorsa. Trento, dal canto suo, vuol provare a mantenere una posizione che le garantirebbe uno scontro più agevole al primo turno, per cui aspettiamoci una partita frizzantissima.

EA7 Emporio Armani Milano – Germani Brescia alle ore 18.15 su DAZN e DMAX.

Sfida che vale un pezzetto di primo posto. Nella sfida di andata vinse Brescia, non senza polemiche, e la formazione di coach Magro vorrà ripetere la stessa sfida per mantenere una posizione che occupa da ottobre. Milano, di contro, vuole provare a sfatare il tabù bresciano, formazione che nelle ultime annate ha sempre messo in difficoltà la formazione biancorossa.

Happy Casa Brindisi – Umana Reyer Venezia alle ore 18.15 su DAZN.

Brindisi si gioca il tutto per tutto in questa “ultima spiaggia”. Serve assolutamente battere la Reyer per far si che le chance di salvezza proseguano. Una pressione che potrebbe esaltare o schiacciare i giocatori pugliesi. Venezia, reduce dal netto successo nel derby con Treviso, vuole puntellare il suo status di quarta forza e, chissà, provare l’attacco alle prime, attese da sfide più difficile, almeno sulla carta.

OpenJobMetis Varese – NutriBullet Treviso Basket alle ore 18.15 su DAZN ed Eurosport 2.

A Varese servono due punti per la certezza di salvarsi e la formazione lombarda vorrebbe chiudere il discorso di fronte al pubblico amico, nell’ultima gara stagionale casalinga. Masnago ha risposto con l’ennesimo tutto esaurito, per dare la spinta decisiva ai suoi beniamini verso l’obiettivo. Anche treviso ha bisogno di punti per evitare di trovarsi alla canna del gas. Sbancare Varese metterebbe il classico punto decisivo in questa delicata sfida.

UNA Hotels Reggio Emilia – Generazione Vincente Napoli Basket alle ore 18.15 su DAZN.

Sfida per i playoff, con Napoli che non può più lasciare punti per strada, altrimenti la beffa sarebbe clamorosa. Reggio Emilia, senza Smith, vuole vincere per provare a prendersi il quinto posto, attualmente appannaggio di Trento, in una sfida che dovrebbe protrarsi ancora per una settimana. Una partita dal sapore di rivincita per coach Priftis, eliminato proprio da Milicic in semifinale dell’ultima Coppa Italia.

Bertram Derthona Tortona – Virtus Segafredo Bologna alle ore 18.15 su DAZN.

Una classica del nostro basket, con Tortona che ha spesso messo in difficoltà la Virtus nelle stagioni passate. Piemontesi sempre alla caccia di un pass playoff, mentre la Virtus è impegnata nel triello per la vetta e la testa di serie numero 1, di cui è la grandissima favorita. Sarà interessante il duello tra le due menti: Ross da una parte, Hackett dall’altra. Due giocatori che interpretano il ruolo di play in maniera differente ma tremendamente efficace.

Givova Scafati Basket – Banco di Sardegna Sassari alle ore 18.15 su DAZN.

Scafati vuole salutare il suo pubblico con un successo, per ringraziare i tifosi del sostegno mostrato durante tutto l’anno. La partita ha poco significato in termini di classifica: entrambe non hanno obiettivi per cui potremmo assistere a una sfida in cui le contendenti si daranno battaglia senza troppi calcoli e senza esclusione di colpi. Chissà che questo non giovi allo spettacolo.

Stefano Sanaldi

Credits immagine: Ciamillo-Castoria