In serata si sono giocate le ultime gare del sedicesimo turno di Eurolega (Milano-Panathinaikos e Bayern Monaco-Monaco in un servizio a parte) in evidenza la sfida tra lo Zalgiris Kaunas ed il Baskonia e quella tra l’Anadolu Efes ed il Baskonia di Ivanovic. Nelle altre gare in programma l’Asvel Villeurbane sfidava l’Olympiakos e l’Alba Berlino affrontava il Fenerbahce. Ecco quanto accaduto nelle sfide:

 

ANADOLU EFES-BASKONIA 80-87

Il Baskonia si riscatta tornando al successo in Eurolega sconfiggendo l’Efes in trasferta e continuando la corsa ad un posto ai playoff della competizione, confermandosi al sesto posto con nove vittorie e sette sconfitte. Continuano ad avere troppi alti e bassi i padroni di casa, che restano lontani dalla zona playoff al tredicesimo posto con sette successi e nove ko. A decidere l’incontro un parziale di 30-20 degli ospiti nel quarto periodo. Per il Baskonia 28 punti di Marcus Howard, per l’Efes 23 punti di Larkin.

QUI le statistiche del match

 

ZALGIRIS KAUNAS-BARCELLONA 80-85

Vittoria di misura per il Barcellona in casa dello Zalgiris Kaunas, che gli permette di tornare alla vittoria dopo il ko a sorpresa contro l’Alba Berlino e di rimanere al terzo posto con undici vittorie e sole cinque sconfitte. La squadra lituana continua a faticare nella competizione subendo la quinta sconfitta consecutiva e resta in fondo alla graduatoria con appena cinque successi ed undici ko. Gara decisa da un parziale di 15-7 degli ospiti nel quarto periodo. Per il Barcellona 18 punti di Laprovittola, per lo Zalgiris 18 punti di Birutis.

QUI le statistiche del match

 

ASVEL VILLEURBANE-OLYMPIAKOS 73-85

L’Olympiakos passa in casa dell’Asvel Villeurbane, trovando la seconda vittoria consecutiva e continuando la rincorsa verso i playoff, ma rimanendone fuori all’undicesimo posto con otto vittorie ed otto sconfitte. I padroni di casa continuano a non riuscire a trovare la via della vittoria, subendo l’ottava sconfitta consecutiva e restando il fanalino di coda ad appena due vittorie. A decidere l’incontro un parziale di 25-18 degli ospiti nel primo quarto. Per l’Olympiakos 19 punti di Canaan, per l’Asvel 16 punti di Paris Lee.

QUI le statistiche del match

 

ALBA BERLINO-FENERBAHCE 82-91

Il Fenerbahce sconfigge l’Alba Berlino in Germania, trovando la terza vittoria consecutiva e rimanendo in corsa per i playoff al sesto posto con nove vittorie e sette sconfitte. La squadra tedesca non riesce a ripetere l’impresa compiuta pochi giorni fa contro il Barcellona e rimane in fondo alla graduatoria con appena tre successi e tredici ko. Gara decisa da un parziale di 21-12 degli ospiti nel terzo quarto. Per il Fenerbahce arrivano 20 punti di Wilbekin, per l’Alba Berlino 15 punti di Sterling Brown, 11 di Procida ed 8 di Spagnolo.

QUI le statistiche del match

 

QUESTA la classifica