Si è aperto in serata il quindicesimo turno di Euroleague (Virtus Bologna-Olympiakos e Valencia Partizan in un servizio a parte) con tante sfide di rilievo in programma tra cui il ritorno di Facundo Campazzo con il suo Real Madrid in Serbia in casa della Stella Rossa. Nelle altre sfide la Stella Rossa sfidava il Barcellona ed il Maccabi Tel Aviv affrontava il Baskonia. Ecco quanto accaduto nelle sfide:

 

STELLA ROSSA-REAL MADRID 58-72

Il Real Madrid continua la sua marcia solitaria in Euroleague, sconfiggendo la Stella Rossa in Serbia e confermandosi in vetta alla classifica con un bilancio di quattordici vittorie ed appena una sconfitta. Continuano le difficoltà della squadra serba, che viene nuovamente sconfitta e si trova in fondo alla graduatoria con appena cinque successi e ben dieci ko. A decidere l’incontro un parziale di 25-14 degli ospiti nel secondo quarto. Per il Real Madrid arrivano 17 punti di Hezonja, per la Stella Rossa 14 punti di Teodosic.

QUI le statistiche del match

 

ALBA BERLINO-BARCELLONA 74-70

L’Alba Berlino sorprende il Barcellona in Germania, trovando la sua terza vittoria nella competizione, ma rimanendo comunque in fondo alla classifica appena al penultimo posto. Un ko inaspettato per la squadra catalana, la sua seconda sconfitta consecutiva, ma comunque rimane in terza posizione con un bilancio di dieci vittorie ed appena cinque sconfitte. Gara decisa da un parziale di 18-11 della squadra tedesca nel terzo quarto. Per l’Alba Berlino 13 punti di Matt Thomas ed 11 di Procida, per il Barcellona 15 punti di Laprovittola.

QUI le statistiche del match

 

MACCABI TEL AVIV-BASKONIA 89-81

Convincente vittoria del Maccabi Tel Aviv contro il Baskonia, che gli permette di trovare la seconda vittoria consecutiva e continuare la corsa verso i playoff, confermandosi al quarto posto con un bilancio di nove vittorie e sei sconfitte. La squadra di Ivanovic subisce il secondo ko consecutivo e perde terreno in classifica scendendo in ottava posizione con otto successi e sette sconfitte. A decidere l’incontro un parziale di 21-14 della squadra israeliana nel quarto periodo. Per il Maccabi 17 punti di Nebo, per il Baskonia 19 punti di Howard.

QUI le statistiche del match

 

QUESTA la classifica