In serata si sono giocate le prime gare del trentaduesimo turno di Euroleague (Zalgiris Kaunas-Milano e Partizan-Olympiakos) in evidenza la sfida Maccabi Tel Aviv-Valencia e quella tra Baskonia ed Efes. Nelle altre sfide in programma il Bayern Monaco ospitava il Barcellona ed il Monaco affrontava l’Asvel. I risultati di Valencia e Milano qualificano matematicamente la Virtus Bologna ai play-in. Ecco quanto accaduto nelle sfide:

 

MACCABI TEL AVIV-VALENCIA 95-80

Netta vittoria del Maccabi Tel Aviv contro il Valencia, trovando la sesta vittoria consecutiva e continuando ad inseguire i playoff, ma rimanendo al settimo posto con diciannove vittorie e tredici sconfitte. Un ko che quasi condanna la squadra spagnola che resta al quattordicesimo posto fuori dai play-in con quattordici successi e diciotto ko. A decidere la gara un parziale di 27-18 dei padroni di casa nel secondo quarto. Per il Maccabi 17 punti di Wade Baldwin IV, per il Valencia 15 punti di Ojeleye.

QUI le statistiche del match

 

BAYERN MONACO-BARCELLONA 79-87

Vittoria importante del Barcelona in casa del Bayern Monaco, che gli permette di tornare al successo nella competizione e di confermarsi al secondo posto con ventuno vittorie ed undici sconfitte. Quasi matematicamente fuori dalla corsa play-in invece la squadra bavarese, che resta al quindicesimo posto con tredici successi e diciannove ko. Gara decisa da un parziale di 22-11 dei blaugrana nel secondo quarto. Per il Barcellona 15 punti di Jabari Parker, per il Bayern Monaco arriva la doppia-doppia da 17 punti e 12 rimbalzi di Serge Ibaka.

QUI le statistiche del match

 

BASKONIA-ANADOLU EFES 76-97

Successo chiave dell’Efes in casa del Baskonia, che gli permette di continuare a sognare i play-in, ottenendo la terza vittoria consecutiva e salendo al decimo posto con quindici vittorie e diciassette sconfitte. La squadra spagnola rimane in zona play-in nonostante il ko al nono posto con sedici successi e sedici ko. A decidere la gara un parziale di 28-8 degli ospiti nella terza frazione di gioco. Per l’Efes arrivano 28 punti di Larkin, per il Baskonia 15 punti di Howard.

QUI le statistiche del match

 

ASVEL VILLEURBANE-MONACO 77-87

Vittoria per il Monaco in casa dell’Asvel Villeurbane, trovando così la seconda vittoria consecutiva e confermandosi in zona playoff al terzo posto con ventuno vittorie ed appena undici sconfitte. Continua la difficile stagione dei padroni di casa, che faticano a trovare la via della vittoria e rimangono in fondo alla graduatoria con appena sette successi e ben venticinque ko. Gara decisa da un parziale di 31-16 della squadra monegasca nel quarto periodo. Per il Monaco 16 punti di Okobo, per l’Asvel 23 punti di Timothe Luwawu-Cabarrot.

QUI le statistiche del match

 

QUESTA la classifica