In un Forum stracolmo di passione, Milano sfodera una prestazione maiuscola sotto tutti i punti di vista.

Napier realizza l’ennesima tripla dell’Olimpia stasera per l’81-80 a 1’29” dalla sirena poi segna ancora due liberi

Leday pareggia a 28” dalla sirena ma ancora Napier realizza il canestro che vale la vittoria finale, finisce 85-83.

Olimpia Milano che non sbaglia nulla, in attacco, stasera  è micidiale, in difesa concede poco all’attacco del Partizan, una delle migliori partite viste al Forum in questa stagione europea.

 

 

Tre palle perse di Milano e Partizan subito avanti 0-8 con Messina che chiama time-out dopo tre minuti di gioco.

Esce bene dal minuto l’Olimpia che reagisce e si porta in parita dopo 5 minuti di gioco 10-10 con Shield che schiaccia e con Hall va per la prima volta in vantaggio 12-10.

Sale 18-13 il vantaggio dell’Olimpia, poi un passaggio sbagliato ed un fallo in attacco di Mirotic riporta sotto il Partizan ma Nikola si fa perdonare con i due liberi a segno in chiusura del primo quarto 22-21. Con Shield che segna 10 punti in 10 minuti ma 9 palle perse di squadra.

La prima parte del secondo quarto è di marca Partizan che sale a 6 punti di vantaggio con un parziale di 7-14 dopo 5’ minuti di gioco.

Una tripla di Hall riporta il risultato sul 35 pari, con Melli e Voigtmann che sia fanno valere sia in attacco ma soprattutto in difesa.

Napier da tre per il +4 milanese, tecnico a Messina per proteste per un fallo non fischiato a Napier in penetrazione.

Avramovic castiga la difesa milanese, poi  Hall da una parte  e Kaminsky dall’altra che chiudono con due canestri il primo tempo sul 41-40.

Con Shields che segna 12 punti, Leday e Avramovic con 9 punti ciascuno.

Hall apre il terzo quarto con due triple  49-47, Avramovic altra tripla e sorpasso Partizan.

Napier decide di mettersi in proprio tripla dopo un recupero difensivo di Hall che vale il 55-51 a 5’11’’ dalla fine del terzo quarto. Ancora la coppia Napier- Hall dopo il time out di Obradovic per il  57-51 Olimpia.

Break Partizan che ritorna a meno 1 con Avromavic e stavolta è Messina che chiama time-out.

Quando mancano dieci minuti alla fine risultao sul  64-67.

Per Milano segna solo Mirotic dopo 5 minuti sono 11 punti per lui e 1 per Shields.

Andjusic porta il Partizan avanti 78-80 a 1’49” risponde un immenso Napier per il controsorpasso e vittoria finale dell’Olimpia.

 

 

Qui le statistiche della partita

Qui i risultati del 28° round

Qui la classifica aggiornata

 

 

Nell’immagine Napier, Foto Ciamillo Castoria

 

Gianfranco Pezzolato