Vittoria in volata per Varese nell’andata della semifinale di FIBA Europe Cup, sconfitta sul punteggio di 81-80 il Bahcesehir. La squadra di Bialasezwski compie il primo passo per l’accesso alla finale, ma ora tra una settimana andrà replicata la stessa prestazione, dato che in Turchia si ripartirà praticamente alla pari (appena 1 punto di vantaggio) e dunque non saranno ammessi cali di tensione. Una gara tirata e sofferta, decisa solamente da un 2/2 in lunetta di Nico Mannion a 36 secondi dalla sirena finale, con la squadra turca che ha avuto anche il tiro della vittoria con Tyler Cavanaugh ma che non ha avuto esito positivo. Dunque uno scampato pericolo e da cui bisognerà trarre insegnamento per non fermarsi proprio ad un passo dall’obiettivo della finale e proseguire il cammino quasi perfetto che la squadra sta compiendo in Europa. Dall’altra parte a ritorno ci sarà sicuramente un Bahcesehir diverso, che spinta dal pubblico amico entrerà in campo con più aggressività per cercare di ribaltare l’andata ed acciuffare così l’atto finale della competizione. Per Varese 16 punti di Besson e 15 di Mannion, per il Bahcesehir 23 punti di Boutille e la doppia-doppia da 10 punti e 13 rimbalzi di Jerry Boutsiele.

QUI le statistiche del match

 

Nell’immagine Nico Mannion, foto FIBA