La Bertram Derthona Tortona vince gara 4 contro la Virtus Segafredo Bologna 82-75, tirando con il 38% da due e il 53% da tre, catturando 37 rimbalzi a fronte dei 40 degli ospiti, che hanno tirato con il 37% da due e il 33% da tre.

LE PAGELLE:

BERTRAM DERTHONA TORTONA

Andrea ZERINI 5,5: I problemi di falli e la buona prestazione di Radosevic lo tengono in panchina più del solito.

Colbey ROSS 6: Anche lui ha problemi di falli nel corso della partita, ma segna una tripla fondamentale nel quarto periodo

Chris DOWE 6,5: Splendido primo tempo, cala molto nella ripresa.

Leonardo CANDI 8: Prestazione da MVP dell’ex Reggio, perfetto in attacco per tutta la partita. Letali quei 5 punti in fila alla fine del terzo periodo.

Riccardo TAVERNELLI NE

Nicolas ERRICA NE

Arturs STRAUTINS 6: Come Dowe fa molto bene i primi 20′, poi sparisce dalla partita e i protagonisti diventano altri.

Tommaso BALDASSO 7: Come al solito è letale dall’arco (4/8) e la Virtus paga le sue triple.

Retin OBASOHAN 6,5: Tanta energia in entrambi lati del campo che lo conferma un elemento fondamentale per questa squadra.

Kyle WEEMS 6,5: Non gioca tantissimo, ma segna i due liberi e la schiacciata negli ultimi secondi che sanciscono la vittoria piemontese.

Leon RADOSEVIC 7: Fa ballare sia Mickey che Dunston in attacco e, segnando anche una tripla, si conferma uno degli architetti di questa vittoria.

All. Walter DE RAFFAELE 7,5: L’ingegnere di questa Tortona che ha preparato la partita alla perfezione, gestendo i suoi magistralmente per forzare un’impronosticabile gara 5.

 

VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA

Isaia CORDINIER 5,5: I 12 punti segnati non lo salvano dall’insufficienza, arrivata a causa di troppi errori al tiro e palle perse sanguinose.

Marco BELINELLI 6: Una pessima condizione fisica non gli permette di giocare al 100%, ma è l’ultimo a mollare in attacco nel quarto periodo.

Alessandro PAJOLA 5,5: Il solito contributo in difesa non basta per compensare la sua nota improduttività offensiva.

Ognjen DOBRIC 6: Lontanissimo dal 100%, segna comunque 5 punti in 7′ e lotta su ogni rimbalzo.

Bruno MASCOLO NE

Tornik’e SHENGELIA 5: Un inspiegabile bruttissimo primo tempo costringe Banchi a lasciarlo in panchina nella ripresa. La febbre sembra ancora farsi sentire.

Daniel HACKETT 5: Palle perse, fatica in difesa e tanto nervosismo in una delle sue peggiori prestazioni da quando è a Bologna.

Jordan MICKEY 5,5: Fa il compitino, ma senza cattiveria e non si capisce come Banchi lo preferisca a Zizic.

Achille POLONARA 5,5: Si vede che lotta, ma litiga con il ferro sia da due che dai liberi.

Ante ZIZIC 6: Entra solo nel quarto periodo e mette in difficoltà i lunghi di Tortona. Avrebbe meritato più minutaggio.

Bryant DUNSTON 5,5: Nullo in attacco, ma fatica anche in difesa e a rimbalzo che dovrebbero essere il suo pane.

Awudu ABASS 7: Avrebbe meritato un 8 pieno senza la sconfitta. Abi è l’unico continuo in attacco sia nel primo che nel secondo tempo e sia da due punti che da tre.

All. Luca BANCHI 5: Non una bella gestione della partita, come in gara 3, dove si trova in difficoltà a trovare una soluzione alle percentuali alte da tre di Tortona. Anche alcune scelte di rotazione fanno un po’ storcere il naso come il poco minutaggio a Zizic e il troppo a Mickey.

 

Matteo Orsolan

Nell’immagine Candi, foto Instagram Derthona