Nella serata di ieri è andata in scena Gara 2 della finale promozione per andare in A1 della Serie A2 Girone Nord. Il Sanga Milano, dopo aver battuto Costa Masnaga solamente negli ultimi 3 minuti a causa della stanchezza delle giovani avversarie in Gara 1, in Gara 2 le milanesi sono costrette a rincorrere per 38 minuti salvo poi trovare i punti del sorpasso da Toffali e Madonna. Il risultato finale dice 63-69 per il Sanga Milano che può così festeggiare la promozione nella massima serie dopo ben 33 anni, ma va anche riconosciuto il meraviglioso percorso fatto dalle giovani di Costa Masnaga in questa stagione, tutto questo è merito del coach Paolo Seletti (l’anno prossimo allenerà Faenza in A1 ndr.) ma anche della società che da diversi anni sta costruendo un settore giovanile di tutto rispetto e sta dando la possibilità alle loro giovani di partecipare a campionati di alto livello come Serie A1 e Serie A2 e tutte le atlete chiamate in causa hanno risposto presente e hanno portato la società ad un passo da uno storico traguardo. Onore a Costa Masnaga e a tutti i loro splendidi tifosi che non hanno mai fatto mancare il supporto alle loro beniamine.

Complimenti al Sanga Milano per questa meritatissima promozione in Serie A1, in bocca al lupo per la prossima stagione.

 

 

 

MVP: Susanna Toffali del Sanga Milano

 

 

Nell’immagine la festa delle giocatrici del Sanga per la promozione in Serie A1

 

 

 

Chiara Morbio