Al Palapentassuglia di Brindisi è andata in scena Brindisi-Cremona, con i padroni di casa che hanno vinto 79-76. Dopo aver condotto a lungo e con ampio scarto, massimo vantaggio +16, i padroni di casa hanno subito il rientro degli ospiti che hanno trovato il pareggio a 3′ dalla fine. Poi Morris (10) e Sneed (21), hanno segnato i canestri per riportare avanti l’Happy Casa. Bene anche Washington (16), mentre per Cremona sono Denegri (21) ed Eboua (13) i migliori realizzatori.

 

CRONACA

E’ Jamel Morris ha sbloccare le marcature con un gioco da tre punti, Zanotti risponde ma Brindisi ha approcciato decisamente bene la partita e dopo 5′ è avanti 10-4. Triplo cambio per coach Cavina e Cremona si rifà sotto 17-12. L’Happy Casa risponde con Washington e il primo quarto si chiude 21-14.

Parziale di 4-0 ancora di Brindisi e tempestivo time-out di coach Cavina, con la Vanoli che sta tirando con pessime percentuali. La tripla di Piccoli riporta Cremona a -10. Denegri segna da tre punti per riportare a contatto i suoi, poi sulla sirena Sneed si fa tutto il campo e appoggia di forza al vetro il 38-29.

Terzo quarto che si apre bene per Brindisi, Sneed è caldissimo e porta Brindisi a +16 per il massimo vantaggio. Cremona rimane in partita mentalmente e la tripla di Pecchia la riporta a -10 a 4′ dalla fine del quarto. Il terzo quarto finisce con Brindisi che perde ritmo in attacco e la Vanoli che dopo un eternità torna a -9, 58-49.

L’Happy Casa inizia l’ultimo quarto con poca intensità ed energia, con la schiacciata di Eboua che porta a -5 la Vanoli. Washington e Denegri segnano per le rispettive squadre. Pecchia segna dopo un’altro errore difensivo di Brindisi e a 4′ dalla fine Cremona è a -3, poi Denegri in transizione segna il pareggio che viene subito cancellato da Morris con una tripla a sua volta. Nell’ultimo minuto l’Happy Casa riesce a gestire bene i propri possessi offensivi e a nulla serve la tripla di Lacey. Vince Brindisi 79-76.

 

QUI le statistiche

Foto Ciamillo-Castoria

 

Riccardo Pirrò