Il Gameday scelto da Basket Magazine è la sfida tra Pistoia e l’Olimpia Milano. Da una parte abbiamo quella che è la sorpresa di questa prima parte di stagione, la squadra di Brienza che in casa da inizio stagione ha perso appena quattro partite, riuscendo anche a compiere scalpi importanti tra cui quello con la Reyer Venezia e sbancando anche il Forum all’andata. Una squadra che sta ben andando oltre le sue aspettative e si è già tolta una bella soddisfazione come l’accesso alle Final Eight di Coppa Italia. Una squadra che ha avuto i suoi alti e bassi, ma che ha sempre saputo reagire ai vari momenti di difficoltà avuti durante la stagione, dimostrandosi una squadra con una sua chiara identità ed è sempre stata capace di riuscire a superare i suoi limiti. Una compagine che ha due leader ben definiti, come Willis e Charlie Moore nel reparto esterni, avendo poi un ottimo supporting cast guidato da due “veterani” della squadra toscana come Della Rossa e Carl Wheatle, pronti a risollevare le sorti della squadra nei momenti di difficoltà. Dall’altra parte c’è un’Olimpia Milano che sta vivendo una stagione sottotono, che solo all’ultimo turno del girone d’andata è riuscita a staccare il pass per le Final Eight. Una squadra che però continua ad avere troppi alti e bassi e del tutto inaspettato vista la profondità del roster e del tasso tecnico nell’organico rispetto le altre squadre di LBA (ad eccezione della Virtus Bologna). Una squadra ferita dopo i due ko nel doppio turno di Euroleague e che vorrà subito riprendere la marcia per evitare di perdere terreno anche in campionato. I due protagonisti scelti per il gameday sono Charlie Moore e Shabazz Napier, due elementi cruciali per le sorti delle loro squadre. Il primo il metronomo dell’Estra, una delle principali armi offensive e non è un caso che i successi della squadra passano principalmente dalle sue mani. Dall’altra Napier, appena tornato in maglia Olimpia, ma ancora non sta convincendo a pieno e lo scintillante Shabazz della scorsa annata per ora sembra solamente un lontano ricordo. Dunque non ci resta che attendere una sfida che andrà in scena alle 19 e sarà visibile su DAZN.

 

Iconograficadi SteArSte

Valerio Laurenti