Dopo la sconfitta in gara 1 e la risposta di squadra con la vittoria di forza in gara 2, la serie si sposta a Trento per gara 3 e 4.

Milano deve e può vincere in trasferta puntando su quanto fatto vedere martedi scorso al Forum: fisicità, corsa, difesa e precisione nei giochi offensivi.

Palla a due alle ore 20.45, arbitrano Mazzoni, Baldini e Bettini.

 

DOVE VEDERLA

Alle ore 20.45 Diretta su DMax, e streaming su DAZN

 

GLI ASSENTI

Non sono previste variazioni per l’Olimpia, Billy Baron sempre fuori per infortunio e Lo, Poythress e Valentina per turnover.

 

IL MOMENTO

L’Olimpia è evidentemente consapevole delle proprie caratteristiche, dopo gara due si punta ancora sulla capacità di muovere bene la palla e trovare soluzioni offensive per mettere in cassaforte la serie.

 

COSA FUNZIONA

In gara 1 nulla o quasi, in gara 2 nessuna sbavatura se non gli ultimi due minuti dove si è visto un calo di concentrazione.

 

COSA NON FUNZIONA

Oltre ai due minuti alla fine di gara 2, è proprio la preoccupazione dell’arrivo del momento in cui le gambe, ma soprattutto nella testa arriva il cortocircuito.

 

MAGIC MOMENT

Sono diversi, dalle splendide percentuali al tiro dopo difese molto aggressive e recuperi di palloni, come da tempo non si vedevano al Forum.

 

LA PARTITA

Milano dovrà stare molto attenta alla voglia di Trento di sorprendere ancora, una volta capito come e dove colpirla.

 

IL DUELLO CHIAVE

Sotto canestro sarà ancora una volta l’ago della bilancia di questa sfida sicuremente diverse dalle prime due partite.

  

LE DICHIARAZIONI

Nessuna dichiarazione pre partita

 

IL GIUDIZIO E IL PRONOSTICO DI BM

L’Olimpia cercherà di chiudere la serie con anticipo per riposare qualche giorno in più, per farlo ovviamente è necessario il doppio blitz in Trentino.

 

 

QUI Il roster della EA7 Emporio Armani Milano

QUI Il roster della Dolomiti Trento

 

Nell’immagine Melli, Foto Ciamillo Castoria

 

 

Gianfranco Pezzolato