Reggio Emilia vince 88 a 77 una sfida che nonostante il punteggio possa indicare il contrario è stata combattuta. I padroni hanno arginato non senza fatica una Treviso mai doma.

L’Unahotels ha tirato con percentuali simili sia dalla lunga distanza, con il 50% (10/20), sia da 2, con il 47,5% (19/40). Gli ospiti invece da 3 hanno chiudo con il 51,9% (14/27) e da dentro l’arco con il 38,1%. Le statistiche a rimbalzo delle due squadre sono simili 30 per la Nutribullet e 33 per Reggio.

LE PAGELLE

Reggio Emilia

REUVERS: 7 – Tanti rimbalzi e lavoro sporco in difesa a cui si aggiungono 10 punti importanti.

CINCIARINI: 6,5 – Molto impreciso al tiro, 0 su 5 dal campo, ma compensa con le sue capacità di creatore per i compagni, chiude con 10 assist 

SENGLIN: 7 – Segna i canestri giusti nei momenti giusti.

STRAUTINS 7 – Sbaglia un solo tiro in tutta la partita (3/4 da 3 e 2/2 ai liberi) e come Senglin segna nei momenti giusti.

OLISEVICIUS: 7,5 – È il miglior realizzatore per i padroni di casa con 17 punti segnati.

CIPOLLA: N.E.

VITALI: 7,5 – Uno dei migliori di Reggio con tanti dettagli che non compaiono tra le statistiche. Tira 3 su 5 da tre e chiude con 13 punti a referto 

STEFANINI: N.E. 

HOPKINS: Parte bene poi va a fasi alterne durante la partita.

DIOUF: 6,5 – Pur non giocando tanto, in particolare nel secondo tempo impatta nel migliore dei modi sulla partita: 11 punti e 4 rimbalzi.

LEE: 5,5 – Anche per lui pochi minuti nel match ma al contrario di Diouf non ha un gran impatto.

BURJANADZE: N.E

Treviso

BANKS: 6,5 – L’intera squadra si affida a lui, ma da solo non riesce a guidarla alla vittoria. Tanti tiri presi e segnati, ma anche tanti sbagliati. (26 punti, 7/12 da due, 2/7 da tre e 6/12 ai liberi)

IROEGBU: 5,5 – Prestazione non all’altezza, impreciso da 2 e 10 punti a referto. 

TADIOTTO: N.E.

ELLIS: 5,5 – Nel primo tempo parte bene poi scompare nel corso della partita.

ZANELLI: 6 – Prova a portare il suo contributo alla causa, ma non basta. 12 punti per lui.

JURKATAMM: N.E.

VETTORI: N.E.

SOROKAS: 5 – 4 punti e 5 palle perse in 26 minuti non sono una prestazione all’altezza.

FAGGIAN: 5 – Non è la sua partita, 3 assist in 11 minuti e nient’altro.

SCANDIUZZI: N.E.

INVERNIZZI: 4,5 – Molto impreciso al tiro e poco altro nella sua partita.

JANTUNEN: 5 – Manca più volte di lucidità, chiude con 7 punti in 25 di utilizzo.

 

In foto Olisevicius (Ciamillo Castoria)

Alessandro di Bari