Mirotic con 21 punti, Melli in doppia doppia con 19 punti e 12 rimbalzi e Shields con 18 punti e 8 rimbalzi, L’EA7 ha la meglio su Napoli che non si arrende mai.

L’Olimpia tira con 14/21 da due punti, 13/37 da tre, 39 rimbalzi, 21 assist, 16 perse e 2 recuperate

Napoli tira con 17/28 da due punti, 13/32 da tre, 27 rimbalziì, 20 assist, 10 perse e 6 recuperate

 

EA7 EMPORIO ARMANI OLIMPIA MILANO

Lo 5: gioca 4 minuti perde tre palloni.

Poythress 7: altra partita molto buona dopo il rientro positivo contro il Fenerbahce.

Bortolani 5: vede il campo per 5 minuti, segna due punti ma nulla di piu’.

Miccoli ne

Tonut 6.5: non segna è vero ma ci mette tanto cuore nei recuperi e in difesa.

Melli 8: appare rigenerato, stasera con una doppia doppia tiene a galla Milano quando Napoli ha provato ad affondare i colpi.

Flaccadori 6.5: finalmente ci prova, sia a tirare sia a far girare la squadra, per lui 10 punti.

Hall 7.5 : ci mette i punti quando servono, il cervello quando deve far trovare o ritrovare l’equlibrio dei suoi.

Caruso ne

Shields 7.5: non trova la doppia doppia ma segna 18 punti e prende i suoi 8 rimbalzi.

Mirotic 7.5: per lui 21 punti e tanta corsa e presenza in campo.

Voigtmann 5: vede il campo per 9 minuti e perde qualche palla di troppo.

Coach Messina 7: dopo le due vittorie in Europa, si prende una piccola rivincita contro Napoli.

 

 

GEVI NAPOLI BASKET

Pullen 7: sono 21 I punti per lui con 3 assist, peccato per l’ultima tripla sbagliata allo scadere che poteva essere letale per Milano.

Zubcic 6.5: segna 17 punti e ci mette tanto agonismo e si vede.

Ennis 7: altra prestazione da incorniciare per lui con 19 punti e 7 assist.

De Nicolao 5: non una grande serata per lui, soffre un po’ la difesa milanese.

Owens 6: sempre una spina nel fianco costante per gli uomini di Messina, segna 10 punti.

Sokolowski 5: alla fine segna 9 punti e prende 4 rimbalzi non riesce a trovare le sue giocate.

Lever ng

Bamba ne

Ebeling ng

Grassi ne

Coach Milicic 6.5: la sua squadra soffre un po in avvio ma poi ritrova i suoi ritmi e diventa difficile per l’Olimpia ma stavolta non riesce a portare a casa la vittoria solo per un soffio.

 

Nell’immagine Melli , Foto Ciamillo Castoria

 

Gianfranco Pezzolato