Sono terminate le gare della notte NBA. Segue il recap.

BOSTON CELTICS-PHOENIX SUNS 127-112

Boston consolida il primo posto con una vittoria interna sui Suns. La sfida si è decisa nel terzo quarto con un parziale a 37 a 25. 37 punti, 5 rimbalzi e 3 assist per Brown, 26 per Tatum, 24 di Horford e 13 e 8 rimbalzi di White. Mentre per Phoenix Booker ha chiuso a quota 23 con 7 assist, 22 e 7 assist di Beal, 20 di Allen e così come 20 di Durant, 10 di Bol e 8 e 20 rimbalzi di Nurkic.

OKLAHOMA CITY THUNDER-DALLAS MAVERICKS 126-119

Anche OKC supera Dallas di appena 7 lunghezze. Fondamentali in quarti inziali in cui i padroni di casa si sono imposti. Irving chiude da miglior realizzatore con 36 punti e 12 assist, dietro di lui Gilgeous Alexander con 31 e 9 rimbalzi, Williams con 27 e 5 assist, Hardaway con 23 e 9 rimbalzi, Gafford con 19 e 15 rimbalzi, Giddey con 18, Dort con 12, Holgren 11 e 8 rimbalzi e Jones con 10.

MILWAUKEE BUCKS-PHILADELPHIA 76ERS 114-105

Il secondo quarto si rivela decisivo per Milwaukee e sanguinoso per Philadelphia. Doppia doppia per Antetokounmpo da 32 punti, 11 rimbalzi e 7 assist, 19 e 7 rimbalzi per Lopez, 17 e 9 assist per Lillard, e 14 per Green. Sponda opposta i Sixersi si affidano a Maxey da 30 segnati, a Harris da 15, Payne da 13 e Lowry da 12.

 

CHICAGO BULLS-LOS ANGELES CLIPPERS 111-126

PORTLAND TRAIL BLAZERS-NEW YORK KNICKS 93-105

HOUSTON ROCKETS-WASHINGTON WIZARDS 135-119

 

In foto (X)

Alessandro di Bari