Sono terminate le gare playoff della notte NBA. Segue il recap.

DENVER NUGGETS – MINNESOTA TIMBERWOLVES 90 – 98 (3-4)

Rimonta eroica di Minnesota che, dopo essere stata sotto anche di 20 lunghezze, è riuscita a invertire l’inerzia di una gara che sembrava già scritta guadagnandosi così l’accesso alle finali di Conference. Non sono stati sufficienti i 35 punti, 3 rimbalzi e 3 assisti di Murray, i 34, 19 rimbalzi e 7 assist di Jokic e i 7 e 9 rimbalzi di Porter JR. Fondamentali invece i 23 e 6 rimbalzi di McDaniels, i 23 e 12 rimbalzi di Towns, i 16, 8 rimbalzi e 7 assisy di Edwards, i 13 e 9 rimbalzi di Gobert, gli 11 e 4 rimbalzi di Reid e i 10 e 8 rimbalzi di Conley.

NEW YORK KNICKS – INDIANA PACERS 109-130 (3-4)

Si interrompe la cavalcata trionfale dei Knicks, gara 7 se la porta a casa Indiana controllando dai primi minuti fino alla fine. Inutili i 39 punti di DiVincenzo, i 26 di Burks, i 17 e 9 assist di Brunson, i 10, 8 rimbalzi e 5 assist di Hart e gli 8 e 5 rimbalzi di McBride. Per i Pacers si impongono Haliburton con 26 punti, 4 rimbalzi e 6 assist, Nembahard con 20, 5 rimbalzi e 6 assist, Siakam con 20, 4 rimbalzi e 4 assist, Nesmith con 19 e 4 rimbalzi, Turner con 17 e 5 rimbalzi e McConnell con 12, 2 rimbalzi e 7 assist.

 

 

In foto Edwards (X)

Alessandro di Bari