Le parole dei due coach, quello di Brindisi Fabio Corbani e quello di Pesaro Maurizio Buscaglia, dopo il loro scontro nella seconda giornata di LBA:

FABIO CORBANI:

Dobbiamo trovare situazioni di vantaggio offensive per aiutare i nostri lunghi che altrimenti vanno in grande difficoltà. Abbiamo giocatori con caratteristiche diverse rispetto a inizio stagione e dobbiamo ricercare soluzioni funzionali per tornare ad essere pericolosi in attacco. Serve maggiore confidenza ed equilibrio offensivo, questo ora è il compito principale dallo staff ai giocatori, chiamati a giocare anche in ruoli diversi e non preventivati. La squadra, pur con tutte le difficoltà del caso, si allena con grande attenzione e determinazione, ma ho chiesto loro di fare un ulteriore extra sforzo. Senza scuse e alibi, per tornare vincere. Vogliamo farlo tutti insieme“.

 

MAURIZIO BUSCAGLIA:

“Sapevamo che sarebbe stata una partita da interpretare bene; questa vittoria ovviamente ci rende felici anche perché abbiamo fatto le cose come andavano fatte. In occasione della prima rimonta di Brindisi siamo andati un po’ in difficoltà, a differenza di quanto avvenuto successivamente. Vincere in trasferta è sempre molto importante, Tambone e tutti i ragazzi hanno fatto davvero bene. Buone rotazioni, giocando bene anche con i tre piccoli in campo”.