Le parole dei due coach, quello di Milano Ettore Messina e quello di Brindisi Dragan Sakota, dopo il loro scontro nel ventiquattresimo turno di LBA:

 

ETTORE MESSINA:

Abbiamo giocato una partita di spessore difensivo contro una squadra di realizzatori soprattutto i quattro esterni americani sui quali abbiamo lavorato bene tutta la sera. In attacco, abbiamo sofferto qualche palla persa di troppo. Ma sono contento della gara, abbiamo potuto ruotare tutti i 12 giocatori, Bortolani ha ripreso confidenza con il campo e Caruso ha avuto una buonissima presenza, con energia. Volevo anche ringraziare tutti i ragazzi dell’Armani Junior Program e le loro famiglie che hanno contribuito a creare una bellissima atmosfera attorno a questa gara. E adesso ci prepariamo alla partita di mercoledì con Trento”.+

 

DRAGAN SAKOTA:

Congratulazioni a Milano per la vittoria di oggi e il buon periodo di forma che sta attraversano anche in Eurolega. C’è stata differenza in campo e non poteva essere diversamente, vista anche la nostra difficoltà a preparare bene la partita in settimana a causa dei problemi nel settore lunghi. Sapevamo sarebbe stata difficile specialmente affrontando un big team come l’Olimpia“.