Toronto. Italia bella e vincente all’esordio nel GLOBL JAM. La squadra di coach Ramondino si è imposta per 88-77 sugli Stati Uniti, rappresentati in Canada dalla Baylor University. Miglior marcatore Azzurro è stato Okeke con 14 punti. In doppia cifra anche Udom con 12 punti.

Concentrata dalla palla a due, l’Italbasket ha dunque incamerato la prima vittoria nel quadrangolare organizzato dalla Federazione canadese, giocando una gara con pochissimi passaggi a vuoto e sempre focalizzata a mettere in atto quanto richiesto dallo staff tecnico Azzurro. A Team USA non bastano i 32 punti di Keyonte George, non supportato nella fase realizzativa dai suoi nuovi compagni (era alla prima gara con l’Università texana).

Queste le parole di Leonardo Okeke, che porta a casa oltre ai già citati 14 punti anche 6 rimbalzi: “Sono partito un po’ contratto, poi mi sono sciolto e credo di aver fatto una buona gara. Come tutti i miei compagni. La squadra ha un ottimo atteggiamento, siamo stati super. Battere Team USA è una gran bella soddisfazione”.

Domani, 6 luglio, secondo impegno della Nazionale Sperimentale Under 23 nel torneo, contro il Brasile. I sudamericani esordiranno nella serata (notte fonda in Italia) contro i padroni di casa del Canada.

Partenza tutta Azzurra al Mattamy Athletic Centre di Toronto. Le tre triple di Udom e i canestri di Zampini valgono il primo break della partita (17-9). L’Italia è sciolta sul parquet torontonian, muove bene la palla in attacco e si stringe in difesa, arginando gli uno contro uno che nel piano partita preparato dallo staff tecnico erano evidenziati come gioco più usuale di Baylor. A conferma dell’ottimo inizio gara della squadra di Ramondino è il punteggio a fine primo quarto, un 23-11 costruito con attenzione e grinta.
Non è da meno il secondo periodo. Caruso e Bartoli ampliano la forbice, ma sono i lunghi Okeke ed Ebeling a firmare il doppiaggio (34-17) di una squadra sempre concentratissima nell’eseguire i compiti assegnati.
La Baylor University, sul punto di sprofondare, prova a rimettersi in partita trascinata dal suo giocatore più pericoloso, Keyonte George, che è già a 18 punti in due quarti e accorcia le distanze fino al -6 (40-36). Il gioco da tre e la schiacciata dopo palla rubata di Okeke, ricacciano gli Stati Uniti a -14 (50-36), punteggio con cui si chiude la prima metà gara.
George continua ad aggiornare le sue statistiche individuali, ma l’Italia mantiene a distanza gli avversari, sfruttando praticamente tutte le chance dalla media e nel pitturato, e demoralizzando Baylor con le triple di Udom e Anumba. Un po’ di frustrazione porta gli americani ad aumentare l’aggressività difensiva, Palumbo e Sarto non se ne curano e rimettono sul +12 l’Italia. Nel quarto periodo la partita non ha più nulla da registrare, fatte eccezioni per i due tecnici di George e per il dilatarsi del gap, che a fine partita si attesta sul +11.

Il tabellino

Stati Uniti – Italia 77-88 (11-23, 25-27, 21-21, 20-17)
Stati Uniti: Thamba* 8 (1/3), George* 32 (4/6, 6/11), Bonner* 14 (2/5, 2/7), Turner* 4 (2/6, 0/1), Loveday*, Younkin ne, Bridges 3 (0/2, 1/4), Grimes 9 (3/7, 1/4), Sacks ne, Lohner 7 (2/4, 1/2). All. Drew
Italia: Anumba* 7 (0/1, 2/2), Zampini* 8 (2/9, 0/3), Esposito* 4 (2/4, 0/2), Udom* 12 (0/1, 4/6), Okeke* 14 (5/6, 1/1), Sarto 4 (1/2 da tre), Palumbo 5 (2/2, 0/3), Bartoli 8 (2/2, 0/1), Ladurner 9 (3/5), Caruso 8 (4/6), Ebeling 6 (3/4, 0/2) Filoni 3 (1/2, 0/1). All. Ramondino

Tiri da due USA (14/33), Ita (24/42); Tiri da tre USA (11/30), Ita (8/23); Tiri liberi USA (16/22), Ita (16/26); Rimbalzi USA 32 (Lohner 8), Ita 45 (Zampini 7); Assist Usa 13 (George e Bonner 4), Ita 24 (Bartoli 6).
Note: George fallo tecnico al minuto 29 e al minuto 33
Usciti 5 falli: Bridges, Caruso, Ladurner
Arbitri: Saunders, De Lange, Lei

GLOBL JAM (5/10 luglio)

5 luglio
USA-Italia 77-88
Brasile-Canada (ore 21.10 locali)

6 luglio
Italia-Brasile (ore 20.10 italiane, 14.10 locali. Diretta su Twitch Italbasket)
Canada-Usa (ore 21.10 locali)

7 luglio
Brasile-Usa (ore 14.10 locali)
Canada-Italia (ore 03.10 italiane, 21.10 locali. Diretta su Twitch Italbasket)

9 luglio
Semifinali (ore 20.10 o 03.10 italiane, 14.10 o 21.10 locali. Diretta su Twitch Italbasket)

10 luglio
Eventuale finale (ore 01.10 italiane, 19.10 locali. Diretta su Twitch Italbasket)

Ufficio Stampa Fip