A Seguito dell’infortunio di Matteo Fantinelli, avvenuto nella gara tra Fortitudo Bologna e Juvi Cremona, e le critiche mosse ad Antonio Sabatino, giocatore della Ferraroni con cui il capitano della Effe è entrato in contatto prima di scavigliarsi, la società lombarda ha precisato quanto segue.

“Con il presente comunicato la Juvi Ferraroni Cremona Basket 1952 intende prendere posizione in ordine all’infortunio subito dal giocatore Matteo Fantinelli nel corso dell’incontro di domenica 11 febbraio tra la Fortitudo Bologna e la Juvi Ferraroni Cremona.
Le immagini a disposizione chiariscono in maniera inequivocabile che l’infortunio è avvenuto in maniera totalmente involontaria.
La Juvi Ferraroni stigmatizza pertanto le accuse superficiali mosse alla condotta del giocatore Antonino Sabatino e si dispiace che ciò sia avvenuto al termine di una partita combattuta, leale e vinta meritatamente dalla squadra locale.
Concludendo formuliamo al giocatore Matteo Fantinelli i più sinceri auguri di una pronta guarigione e di poter tornare al più presto a calcare il parquet.
 
Il Presidente”

 

Fonte: Juvi Cremona