Buenos Aires ospiterà la finale della FIBA ​​Intercontinental Cup 2021 poiché la FIBA ​​ha confermato la capitale argentina come destinazione per la prossima edizione dell’evento, che si terrà il 6 febbraio 2021. I campioni in carica della Champions League il San Pablo Burgos (ESP) affronteranno i vincitori della Basketball Champions League Americas Asociación Atlética Quimsa (ARG), entrambi in rappresentanza della rispettiva regione nella capitale argentina. A seguito degli ultimi sviluppi della pandemia COVID-19, la FIBA ​​ha deciso di adattare il formato di questa edizione, prevedendo un unico evento finale di partita tra i due club. La competizione si svolgerà all’Obras Sanitarias Stadium, la sede che ha ospitato la Coppa Intercontinentale FIBA ​​nel 1978 e 1983, nonché la recente semifinale di Basketball Champions League Americas, Quimsa vs San Lorenzo, e anche entrambe le partite di qualificazione FIBA ​​Americup 2022 di Argentina lo scorso novembre.

E’ stato inoltre svelato il logo dell’evento:

Vorrei congratularmi con entrambe le squadre per i loro storici successi della scorsa stagione nella Basketball Champions League e nella Basketball Champions League Americas”, ha detto il Segretario Generale della FIBA ​​Andreas Zagklis.

 

“Siamo lieti di poter continuare la tradizione della Coppa Intercontinentale FIBA ​​anche in questi tempi difficili e vorrei ringraziare la Confederazione argentina di basket e la città di Buenos Aires per averci accolto a braccia aperte”.

“Il fatto che siamo stati in grado di incoronare campioni nella Basketball Champions League e nella Basketball Champions League Americas in mezzo a una pandemia globale dovrebbe essere celebrato e la Coppa Intercontinentale FIBA ​​è una piattaforma perfetta per questo”.

“Per noi, come club con una storia giovane, poter partecipare a una competizione intercontinentale e avere questa opportunità di diventare campioni internazionali è un grande orgoglio”, ha detto Felix Sancho Arnaiz, presidente dell’Hereda San Pablo Burgos”.

“Ci sarebbe piaciuto che il torneo si giocasse a Burgos con i nostri tifosi, ma data questa situazione pandemica, dobbiamo accontentarci di giocarlo da qualche altra parte. Buenos Aires, pur essendo lontana da qui, sembra una destinazione molto bella. Siamo molto entusiasti di partecipare e non vediamo l’ora di giocare lì e provare a vincere il trofeo “.

“Quando è stato creato il nostro club, i membri fondatori avevano insieme un obiettivo chiaro: che la nostra provincia di Santiago del Estero avesse un club importante, competitivo nei tornei più importanti”, ha detto Gerardo Antenor Montenegro, presidente dell’Asociación Atlética Quimsa. “Credo che grazie al supporto di tutti, siamo stati in grado di raggiungere questo obiettivo, e oggi, contestando la finale della Coppa Intercontinentale FIBA, siamo in grado di realizzare quello che una volta era un sogno impossibile. Questo slancio, insieme alla storia del nostro Il basket e il sostegno permanente di tutta la nostra gente lo hanno reso possibile. Oggi assistiamo a questo momento con grande gioia, molto orgoglio e un grande senso di unità “.

L’edizione dello scorso anno ha visto l’Iberostar Tenerife (ESP) rivendicare il titolo di Coppa Intercontinentale FIBA, battendo la Segafredo Virtus Bologna (ITA) per 80-72 in finale vincendo il titolo. L’orario della partita è fissato alle 18:00 ora locale (22:00 in Italia). 

fonte: FIBA