Torna anche questa settimana la rubrica “A2 Emoticon” con tutto il meglio e il peggio del campionato di Serie A2. In una giornata incompleta per le diverse partite rimandate a causa della finestra nazionali la classifica è rimasta pressochè invariata per entrambi i gironi.

IL MEGLIO

VIGEVANO, VERSO IL SOGNO PLAYOFF

Non può mancare anche questa settimana una sorpresa. Vigevano ha stravolto ogni pronostico battendo Verona al PalaOlimpia grazie ad una super prestazione di Bertetti da 21 punti e 7 assist e di Wideman che invece ha chiuso la sfida con una doppia doppia da 20 punti e 11 rimbalzi. Ora l’Elachem deve continuare a guardarsi dietro perchè la Luiss è a soli due punti di ritardo in classifica, ma le squadre che la precedono non sono più così distanti. Treviglio è a +2, con una gara in meno, mentre Milano a +4, così come Cremona che però, come la Gruppo Mascio, ha una partita in meno. Dunque il sogno playoff per la neopromossa Vigevano non è così un utopia.

TRIESTE, OGNI TANTO BATTE UN COLPO

A Trieste è servito un altro fanalino di coda per trovare la seconda vittoria nelle ultime otto giornate. Una partita, quella contro Agrigento, che non era partita nel migliore dei modi per i giuliani, con la formazione ospite avanti anche oltre le 10 lunghezze nel primo quarto, poi con un 42 a 22 di parziale l’inerzia si è invertita e la gara è terminata con un sonoro 73 a 57. Con il successo interno gli uomini di coach Christian continuano a rimanere alle calcagna di Verona e non a molti punti di distanza da Udine e Fortitudo, che però hanno rispettivamente due e una partita in meno.

FORLI’, PIEDE PESANTE SULL’ACCELERATORE

Forlì non ha alcuna intenzione di togliere il piede dall’acceleratore, e la vittoria contro l’Urania Milano lo testimonia. Settimo successo consecutivo e tredicesimo nelle ultime quattordici gare che ora vede l’Unieuro primeggiare ampiamente in vetta al girone rosso a sei punti di distacco dalla Fortitudo, che sì ha una partita da recuperare, ma si è dimostrata molto meno solida nell’ultimo periodo rispetto alla stagione regolare. Gli uomini di coach Martino hanno un banco di prova importante tra due settimane, quando affronteranno la Reale Mutua Torino, per testare la loro qualità anche contro una big dell’altro girone.

IIL PEGGIO

VERONA SCOTTATA

Cocente sconfitta quella di Verona contro Vigevano. I padroni di casa hanno pagato a caro prezzo il secondo quarto, nel quale Bertetti e compagni hanno fatto quello che volevano terminando con un parziale di 30 a 13. La Scaligera non sfrutta dunque l’occasione per il sorpasso virtuale nei confronti dell’Apu Udine, attualmente a pari punti, ma con una partita in meno, inoltre con la vittoria di Trieste si ripresentano sull’uscio Ruzzier e compagni a soli due punti di distanza.

MONFERRATO, GIà FINITO L’ENTUSIASMO

Dopo una vittoria importante come quella casalinga con la Fortitudo ci si aspettava che la Novipiù acquisisse fiducia e sfruttasse l’entusiasmo di quella gara anche in quelle successive, ma così non è stato. Monferrato è caduta a Piacenza con un punteggio finale che non rispecchia a pieno l’andamento della gara che ha visto una partita tirata e nessuno che abbia mai preso il largo, se non nel finale l’Assigeco. Con questa sconfitta, e la contemporanea vittoria di Vigevano, la possibilità di agguantare i playoff ed evitare i playout diminuisce sempre di più.

PAGELLONE DELLA GIORNATA DI BM

Il pagellone rappresenta una sintesi del momento delle squadre e della stagione in generale.

Girone verde

Trapani Shark: 8,5

Acqua S.Bernardo Cantù: 8

Reale Mutua Torino: 7,5

Gruppo Mascio Treviglio: 5,5

Real Sebastiani Rieti: 7

Ferraroni Juvi Cremona: 6

Wegreenit Urania Milano: 6

Elachem Vigevano 1955: 7

Novipiù Monferrato Basket: 6,5

Moncada Energy Agrigento:5

Luiss Roma: 6

Benacquista Assicurazioni Latina: 5

Girone rosso

Flats Service Fortitudo Bologna: 7

Apu Old Wild West Udine: 7,5

Unieuro Forlì: 8,5

Tezenis Verona: 7

Pallacanestro Trieste: 6,5

HDL Nardò Basket: 6,5

UCC Assigeco Piacenza: 6,5

UEB Gesteco Cividale: 7,5

Sella Cento: 7

Agribertocchi Orzinuovi: 6,5

RivieraBanca Basket Rimini: 6,5

Umana Chiusi: 4,5

 

L’MVP DI BM

L’MVP della settimana è Gianmarco Bertetti, autore di 21 punti e 7 assist nella vittoria di Vigevano ai danni della Scaligera Verona.

L’UNDER 22

L’under 22 della settimana è Nicola Berdini che, nel successo esterno dell’Acqua San Bernardo Cantù a Nardò, ha messo a referto 6 punti, 1 rimbalzo e 1 assist.

IL QUINTETTO DI BM

Veronesi, 30 punti, 4 rimbalzi e 5 assist.

Bertetti, 21 punti e 7 assist

J.Johnson, 23 punti e 6 rimbalzi.

Young, 16 punti e 10 rimbalzi.

X. Johnson 14 punti e 8 rimbalzi.

I TOP 5 PER STATISTICHE

Wideman, 20 punti e 11 rimbalzi

Bertetti, 21 punti e 7 assist

Basile, 23 punti 8 rimbalzi

Veronesi, 30 punti, 4 rimbalzi e 5 assist.

J.Johnson, 23 punti e 6 rimbalzi.

 

QUI la classifica

QUI il prossimo turno

 

in foto Bertetti (Facebook)

Alessandro di Bari