Giannis Antetokounmpo non giocherà il mondiale di questa estate con la Grecia. Dopo una lunga attesa e il costante dubbio, oggi è arrivata la decisione del campione NBA con i Milwaukee Bucks che ha scritto così sui social:

Tutti sanno che la mia passione e il mio amore per la mia Nazionale non sono cambiati e non cambieranno mai. Dalla conclusione della mia stagione NBA ho spinto il mio corpo al limite per essere il giocatore che devo essere per aiutare la nostra squadra a raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati. Ma dopo mesi di lavoro e molteplici incontri con lo staff medico è chiaro che non sono pronto per competere al livello che devo essere per partecipare ai Mondiali. Questa non è stata una scelta, ma la mia unica opzione per assicurarmi di tornare al livello di basket per cui ho lavorato così duramente fino ad ora nella mia carriera. Sono estremamente deluso da questo risultato, ma questa è stata una decisione presa con lo staff medico. Continuerò a spingermi per essere pronto per la prossima volta che il mio nome verrà chiamato. Il mio obiettivo personale e finale della nostra squadra è quello di qualificarci per le Olimpiadi del 2024 e sarà un onore rappresentare la mia squadra nazionale il prossimo anno.”

 

In foto Antetokounmpo (Twitter)