Il Gusto di Torino va a canestro con la Frecciarossa Final Eight 2024

L’enogastronomia e il territorio non si assaggiano solo, in occasione della Frecciarossa Final Eight di Basket in corso a Torino, ma sono stati protagonisti di un talk giovedì che sarà bissato sabato: due appuntamenti che hanno mescolato protagonisti della pallacanestro con attori del territorio. Giovedì la pallacanestro è stata bravissima a dare peso alle eccellenze della gastronomia torinese.

 

Il presidente della Lega Basket Umberto Gandini ha sottolineato di aver voluto con forza la presenza costante di tutti i prodotti del territorio nelle aree ospitality: “Il legame con il territorio è un elemento fondamentale nella costruzione di questo evento e l’unione della qualità dello sport con quella di Torino è un grande vantaggio”. Gandini non ha neppure chiuso la porta a un futuro torinese della Final Eight: “L’anno prossimo saremo ancora a Torino, per il futuro non abbiamo preso decisioni ma siamo molto contenti del rapporto con questo territorio”.

 

L’oro europeo e argento olimpico Giacomo Galanda si è rivelato anche un uomo del gusto oltre ad aver raccontato la sua infanzia nella pasticceria di famiglia, ha parlato con grande visione di enogastronomia; “L’idea di legare il progetto ai prodotti è un’idea decisiva, perché oggi chi arriva da fuori chiede quali sono i prodotti a provare e dove”. “E’ esattamente questa la strategia che ha ispirato il lavoro con i Maestri del Gusto – ha spiegato il segretario generale della Camera di Commercio, Guido Bolatto – ed è quello che si troverà all’Inalpi Arena anche grazie alla collaborazione dell’Enoteca Regionale dei vini della Provincia di Torino”.

 

“Lo sport è stato un elemento decisivoper la costruzione della promozione del territorio – ha spiegato Vittoria Poggioassessore regionale al Turismo – abbiamo raccontato come i grandi eventi possono avere un sapore unico; quello del Piemonte”. Moderati dal direttore del Gusto Luca Ferrua hanno sottolineato il successo del legame gusto-sport, lo chef del ristorante “Scatto” di Torino, Christian Costardi, e Dario Destefani, dirigente del settore Grandi Eventi del Comune di Torino. L’appuntamento sarà replicato domani, sabato, alle 17 con tre ospiti molto attesi; il presidente della Camera di Commercio di Torino, Dario Gallina, il coach più coach di tutti Dan Peterson e il marcatore di tutti i tempi della pallacanestro italiana Antonello Riva.

 

I talk è gli appuntamenti di giovedì e di sabato 17 sulla Terrazza Gusto Piemonte sono organizzati per la Camera di Commercio di Torino dall’Associazione “Giuco” del Cottolengo con i contenuti messi a punto da Spyrot Comunicazione.

 

Fonte: Legabasket.it