Nel corso della canonica conferenza stampa post partita, il coach della Virtus Bologna, Luca Banchi, dopo la vittoria contro Valencia in Euroleague, stuzzicato da una domanda di un collega giornalista, è tornato a parlare del ricco calendario e dell’intreccio con le finestre FIBA. 

Queste le sue parole: 

“Ribadisco che si gioca tanto, troppo, e questo alza le probabilità d’infortunio. Non voglio offendere nessuno, ma questo format non tutela i giocatori che sono i veri protagonisti di questo gioco. Bisogna fare delle valutazioni se conviene continuare con questo ritmo che mette a rischio la qualità delle partite e l’incolumità dei giocatori. Per me questo format non funziona. Ringrazio lo staff per il lavoro fatto in queste settimane e per aver portato avanti una tabella di lavoro che avevamo condiviso. Abbiamo dato tanti giocatori alle Nazionali e questo ci inorgoglisce perché i loro successi sono anche i nostri. Io non faccio calcoli, ragiono partita per partita perché so lo sforzo che facciamo per produrre prestazioni come quella di stasera”.