In foto Kyle Weems – Ciamillo/Castoria

 

di Francesco Castano

Ottava vittoria in altrettanti incontri in Eurocup per la Virtus che stacca così il pass da prima del girone e guarda con più serenità gli ultimi due incontri della coppa europea. Monaco guida per 38′ minuti ma nel finale sbaglia tutto lo sbagliabile e rimanda così l’approdo alla prossima fase. Ottime percentuali da due punti per le V Nere che chiudono con un buon 23 su 34 a fronte del negativo 12 su 27 dei monegaschi, meglio anche dalla linea dei tiri liberi dove i ragazzi di coach Djordjevic hanno chiuso con 16 su 20 contro il 14 su 23 del Monaco.

MONACO 

Bost 6.5 Il pericolo pubblico numero uno non riesce però a incidere nel finale quando conta di più

Choupas s.v.

Demahis n.e.

Inglis 5 Soffre i lunghi bianco-neri

Knight 7 Una vera e propria spina nel fianco dell’attacco virtussino, si incolla a Teodosic portandolo a svariate forzature, bene anche in attacco

Ndoye 5.5 Il classe ’98 non lascia il segno

Ratton n.e.

Yeguete 5.5 Fatica a tenere il campo e commette 3 falli in 10′

Willis 5 Rispettto all’andata sembra un’altra persona

O’Brien 6 Ci prova in attacco ma dietro soffre

Lessort 6.5 Uno dei più consistenti dei suoi ma spreca troppo dalla lunetta e alla fine conta (4 su 9 per lui)

Rebic 5.5 Parte forte ma nel finale scompare

Mitrovic 5 Spreca malamente una partita tenuta in pieno controllo per 30′

 

VIRTUS BOLOGNA

Tessitori s.v.

Deri n.e.

Abass 6.5 Buona prova dell’ex Brescia, se è sempre questo per la Virtus si mette bene

Pajola 6 Un po’ meno bene del solito, in attacco fa un po’ di confusione

Alibegovic 5.5 Soli 2 punti che arrivano però da una delle schiacciate più belle di questa stagione

Markovic 6.5 Non trova la via del canestro ma fa tante altre cose utili

Ricci 6.5 Buona partita per il capitano che nel finale viene però lasciato in panchina a favorire un quintetto con Abass da quattro tattico

Adams 5.5 Prova un po’ sottotono

Hunter 6 Stasera fatica un po’ sbagliando anche cose piuttosto semplici

Weems 7.5 Seconda ottima partita consecutiva per l’esterno ex Besiktas che stasera è di fatto il primo terminale offensivo dei suoi

Teodosic 6.5 In una serata in cui il tiro non entra proprio forza meno del solito segnando anche dei liberi pesanti nel finale

Gamble 7 Vero e proprio rebus per la difesa del principato

Djordjevic 6.5 Dà un bel segnale alla società, la squadra è con lui e stasera l’ha dimostrato

 

QUI tutte le statistiche del match