Terry Stotts e i Portland Trail Blazers hanno optato per una separazione consensuale. La decisione è arrivata dopo la recente uscita al primo turno dei playoff (la quarta nelle ultime cinque stagioni dei Blazers) contro i Denver Nuggets.

Terry Stotts lascia così la panchina di Portland da secondo coach più vincente della storia della franchigia (402-318). Stotts, inoltre, detiene la striscia di apparizioni consecutive nei playoff più lunga della storia (otto).

Damian Lillard, stella della squadra, si è detto addolorato per la partenza di Stotts.

“Mi mancherà… al 100%”, ha dichiarato il numero 0 dei Blazers.

Lillard, però, ha già reso noto chi vorrebbe come suo prossimo allenatore.

“Jason Kidd. É lui l’uomo che voglio”.