Negli ultimi giorni è emersa la voce, poi confermata dalla società stessa attraverso un comunicato, dell’approdo di una cordata americana in casa Pistoia. Gli statunitensi andrebbero a prelevare le quote di maggioranza (attualmente nella mani di Sport Media Company) del club tosano. Secondo quanto riporta Il Tirreno, a guidare la cordata ci sarebbe Ron Rowan (ex stella del basket italiano e pistoiese) che punterebbe – con il coinvolgimento di Claudio Crippa – a prelevare il 50% delle quote per un esborso di 600mila euro.
Un primo incontro si è tenuto nella giornata di ieri e la chiusura è attesa in tempi brevi.