Nella giornata di ieri la Pallacanestro Forlì ha ufficializzato la firma del lungo ex Juvi Cremona Daniele Magro. Di seguito il comunicato della società forlivese:

“La Pallacanestro Forlì 2.015 comunica il raggiungimento dell’accordo con l’esperto pivot di 208 cm, classe 1987, Daniele Magro, che indosserà la canotta numero 15 e che nel pomeriggio odierno ha sostenuto il primo allenamento con i compagni.
Prelevato dalla JuVi Cremona, dove ha contribuito al conseguimento dell’obiettivo playoff, Magro, nato a Padova 14 aprile 1987, entra fin da piccolo nei radar della Pallacanestro Treviso, dove compie la trafila delle giovanili. I successi arrivano con la maglia dell’Olimpia Milano. Il nuovo pivot biancorosso è campione d’Italia nella stagione 2015/16 e, lo stesso anno, conquista anche la Coppa Italia. Successivamente, con la maglia di Sassari, arrivano anche la FIBA Europe Cup 2018/19 e la Coppa Italia 2019, mentre nel 2021 Daniele Magro vince con la maglia di Pistoia la Supercoppa LNP. Nel biennio 2012-2014 per Magro arriva anche la chiamata della Nazionale. Il neo pivot biancorosso ha infatti collezionato 12 presenze con la canotta della Nazionale Sperimentale e 40 con la Nazionale. Nella passata stagione, Magro alzò il proprio rendimento ai playoff, contribuendo fattivamente alla straordinaria cavalcata dei toscani verso la Serie A. Quest’anno, nel girone verde, ha viaggiato a 7 punti e 4 rimbalzi di media, toccando diverse volte la doppia cifra, soprattutto in occasione di vittorie importanti per Cremona, come quelle contro Treviglio, Chiusi, Latina e Urania Milano. Il suo high stagionale è rappresentato dai 13 punti segnati contro Trapani, mentre la sua migliore prestazione è quella registrata lo scorso 17 marzo, a Chiusi, dove ha contribuito con 12 punti, 6 rimbalzi e 2 stoppate, alla vittoria che ha qualificato la JuVi ai playoff.”

 

Ufficio stampa Pallacanestro Forlì

Foto credit: Forlì pagina Facebook