La notizia era nell’aria nelle ultime ore. Le parole di Sergio Scariolo nella conferenza stampa di presentazione della stagione non sono proprio andate giù ai vertici societari della Virtus Bologna.
Il tecnico bresciano – reduce dalla FIBA World Cup 2023 con la Spagna – ha usato parole pesanti che non potevano lasciare indifferenti in casa Segafredo. E allora la reazione è stata praticamente immediata ed ecco il comunicato del club bianconero.
Il 
matrimonio tra Sergio Scariolo e Virtus Bologna dunque termina qui dopo due stagioni, dal 2021 al 2023 culminato con la vittoria dell’EuroCup 2022, risultato che ha riportato le V Nere in Eurolega. Per Scariolo sulla panchina bianconera  anche due Supercoppe.
Questo esonero arriva alla vigilia della Supercoppa 2023 e nell’immediata precedenza dell’inizio del campionato. Ora attendiamo notizie sul futuro di entrambe le parti. Lato Virtus sulla nuova guida tecnica (in lizza Banchi, Trinchieri e De Raffaele) e lato Scariolo la futura destinazione.

Questo il comunicato della Virtus Segafredo Bologna:

Virtus Pallacanestro Bologna comunica che ha disposto l’esonero di coach Sergio Scariolo.

Le dichiarazioni del tecnico rilasciate agli organi di stampa in data 13 settembre 2023, che seguono quelle rilasciate durante la conferenza stampa di fine stagione in data 27 giugno 2023, minano, purtroppo, la serenità e l’entusiasmo dell’ambiente virtussino e del gruppo che si accinge ad affrontare i primi impegni ufficiali della nuova stagione sportiva con l’obiettivo di raggiungere importanti risultati sia a livello nazionale che internazionale.

Il club comunica anche che è stato sollevato dall’incarico il primo assistente Andrea Diana.