I Portland Trail Blazers hanno chiuso la loro “practice facility” dopo aver riscontrato tre test COVID-19 positivi.

“Negli ultimi quattro giorni abbiamo avuto tre positivi all’interno della nostra organizzazione” ha dichiarato Neil Olshey, direttore generale dei Blazers. “Per questo motivo chiuderemo la nostra struttura per una pulizia profonda, e nel frattempo eseguiremo i dovuti test di conferma”.

Da quando le squadre e gli staff sono rientrati dalla pausa, l’NBA ha eseguito circa 546 test. Fino a questo momento i giocatori risultati positivi sono 48.