Urania comunica di aver raggiunto l’accordo con Andrea Amato. Playmaker di 190 cm, classe 1994 ha disputato l’ultima stagione a Nardò, chiudendo il campionato con 14,9 punti e 3,9 assist a partita. Cresciuto nelle giovanili Olimpia, con alcune apparizioni in prima squadra, il play milanese si è costruito una solida carriera tra A1 e A2, con tappe a Casale, Pistoia, Cremona, Verona, Varese ed Udine. Regista con licenza di colpire dall’arco Amato è pronto per guidare i Wildcats:

“Sono molto felice e orgoglioso di aver raggiunto l’accordo con Urania. Una società seria e storica di Milano, che affonda le radici nel territorio da molto tempo e che, da ormai diversi anni, si sta affermando anche in A2. Non vedo l’ora di tornare a giocare al rinnovato PalaLido (ora Allianz Cloud), autentico tempio della pallacanestro in cui sono cresciuto. La fiducia immediata che mi hanno trasmesso sia il GM Luca Biganzoli, che coach Davide Villa, il fattore trainante che mi ha spinto ad iniziare questo percorso insieme. Sappiamo di dover affrontare un campionato difficile e molto interessante, sono grato ad Urania e molto motivato per provare a portare i Wildcats il più in alto possibile”.

Fonte: uraniabasket.it