Nella notte NBA Fontecchio e compagni battono i Nuggets e ritrovano la vittoria dopo 4 sconfitte consecutive. Minnesota è infermabile al tiro da tre e travolge gli Spurs. I Clippers con il successo sui Portland Trail Blazers si portano ad un passo dalla qualificazione diretta ai playoff.

 

UTAH JAZZ-DENVER NUGGETS 118-114

Dopo Phoenix e Houston, Denver cade anche a Salt Lake City contro dei Jazz privi delle loro stelle. A rimediare all’assenza di Markkanen e Clarkson ci pensano Ochai Agbaji, con il suo career high da 28 punti, Luka Samanic, con 23 e 8 rimbalzi, e Kris Dunn, autore di una doppia doppia da 19 e 14 assist. Si aggiunge anche Simone Fontecchio che in 22 minuti di gioco fa registrare 15 punti, 6 rimbalzi e 4 assist. L’azzurro parte dalla panchina e tira con il 40% dal campo (6/15) e 37% da tre (3/8). Non bastano invece a Denver né i 21 di Kentavious Caldwell-Pope né i 20 di Jamal Murray. Utah guida nel punteggio fin da subito, ma deve correre ai ripari quando, a cavallo tra il terzo e il quarto quarto, i Nuggets siglano la rimonta che li porta fino a 9 lunghezze di vantaggio. I Jazz nel finale riescono però a invertire l’inerzia e portare a casa la partita. 

 

SAN ANTONIO SPURS-MINNESOTA TIMBERWOLVES 131-151

Partita ad alto punteggio quella andata in scena al Moody Center di Austin, casa provvisoria degli Spurs. Minnesota vince ampiamente assicurandosi almeno il 9° posto a Ovest. L’attacco dei T’wolves è straripante nel match e con un secondo quarto finito 45 a 33 chiude i conti fin da subito. Non servono a nulla invece i 40 punti segnati dagli Spurs negli ultimi 12 minuti. Serata eclatante al tiro da tre per gli ospiti, che segnano 24 triple e ne tentano 43, chiudendo la gara con il 55% da dietro l’arco. Il migliore di Minnesota è Anthony Edwards, autore di 33 punti, 5 rimbalzi e 3 assist.

 

L.A. CLIPPERS-PORTLAND TRAIL BLAZERS 136-125

48esima sconfitta stagionale per Portland che, priva delle sue stelle, non può niente contro una squadra ancora dalle forti motivazioni. I Clippers sono alla ricerca di una vittoria per confermare la 5a posizione in classifica a Ovest. I Trail Blazers riescono a resistere per una buona parte del primo tempo, guidando anche nel punteggio, ma nella seconda frazione di gioco Kawhi e compagni non si fermano e travolgono gli uomini di coach Chauncey Billups. Non bastano quindi né la doppia doppia di Kevin Knox da 30 segnati e 11 rimbalzi, né i 26 di Shaedon Sharpe. Per i padroni di casa invece bene Kawhi Leonard, che chiude con 27 e 8 rimbalzi, Norman Powell, da 23 segnati, e Russell Westbrook, 20, 6 rimbalzi e 6 assist.

In foto Fontecchio (Twitter)

Alessandro di Bari