I Mavericks tornano a vincere interrompendo così la striscia di 6 sconfitte consecutive, trascinati da un ispirato Luka Doncic. Lo sloveno sfiora la tripla doppia, con 27 punti, 14 assist e 8 rimbalzi con l’aggiunta di un 10/10 ai liberi. La squadra texana ha sei giocatori in doppia cifra di punti con: 24 di Kristaps Porzingis, 22 di Tim Hardaway, 14 Josh Richardson, 13 Dorian Finney-Smith e 12 di Jalen Brunson, ritrovando solo parzialmente la via del canestro dalla lunga distanza che in questa stagione era stato il loro punto debole. Dall’altra parte invece Trae Young, il leader tecnico della squadra allenata da Lloyd Pierce, si ferma a quota 21 punti e 9 assist, ma fuori giri per buona parte della gara, rimpinguando il suo bottino soltanto nel finale. In casa Hawks il più produttivo è John Collins autore di 35 punti e 12 rimbalzi con 16/21 al tiro e 3/4 dalla lunga distanza, mentre Kevin Huerter segna 21 punti. Doppia-doppia anche per lo svizzero Clint Capela, da 10 punti e 13 rimbalzi. Buona prova di Danilo Gallinari, unico vero giocatore d’impatto per Atlanta in uscita dalla panchina: infatti l’azzurro segna 19 punti in 21 minuti di gioco e chiude con un perfetto 9/9 ai liberi, dimostrando che sta recuperando la forma fisica migliore.

Giuseppe Malaguti