Partita di altissimo livello quella che si presentava oggi al Taliercio, per vedere chi l’avrebbe spuntata in classifica. Entrambe le squadre erano infatti pari con 4W e 2L.
Bursaspor una squadra che già conosciamo dallo scorso anno, e che quest’anno si trova però un po’ ridimensionata, anche se normalmente con molte più forze di quelle presentate questa sera.
La sfida si faceva più sui numeri di rimbalzi e palle recuperate, in quanto entrambe le squadre viaggiano su percentuali simili (34% per Venezia e 37% per la squadra turca a rimbalzo, 14 palle perse di media per entrambe, ma la reyer riesce a rubarne di più, circa 8 ogni partita).
Oggi per la Reyer 43 rimbalzi totali, con 13 solo di Willis, per Bursaspor solo 26.
Palle perse nella media con 13 veneziane e 14 turche. Palle recuperate a favore lagunare con 8.

 

REYER

SPISSU: 5 – inizio come spesso nelle ultime partite sottotono, due falli nel primo quarto. giocatore che nelle ultime partite si trova chiaramente in difficoltà e sembra anche esserne più che consapevole. chiude con 3 punti, 2 rimbalzi e 8 assist.
PARKS: 5,5 – un giocatore con voglia di fare che però ancora non sempre riesce a trovare concentrazione ottimale sul campo. Oggi chiude la partita con 2 punti, 4 rimbalzi
FREEMAN: 5,5 – non la migliore delle partite secondo la media di alerick freeman, oggi un po’ sottotono solo 5 punti. buono comunque sotto canestro con 4 rimbalzi e per alcune azioni in campo con 2 assist e 2 palle rubate.
SIMA: 6- – pochissimi minuti in campo per lui che però non sono risultati così negativi, sicuramente ancora molto da migliorare ma ci si può aspettare molto per il futuro. 2 punti
MORASCHINI: 7 – buona partita per riccardo moraschini che sembra aver ritrovato il proprio ritmo in campo, soprattutto buono il 1/ 4 per mettere subito la partita sulla giusta traiettoria. chiude con 12 punti. unico dato da rivedere, le 4 palle perse.
DE NICOLAO: 6 – buona prestazione anche per de nicolao, giocatore che ultimamente trova il campo con molti meno minuti rispetto al passato. 5 punti in chiusura con una bella tripla segnata quando c’era bisogna nel 1/ 4. anche 1 rimbalzo e 1 palla recuperata
GRANGER: 6,5 – partita da soli 4 punti per l’uruguaiano, che però vista l’intensità del suo gioco pare sempre dare molto di più e questo porta dei buoni risultati per i compagni in tutto il campo.
CHILLO: – mai usato
BROOKS: 5,5 – nonostante la sua buona voglia di fare, che si nota sempre, partita non particolarmente buona per jeff che chiude con 2 punti e 3 rimbalzi.
WILLIS: 7,5 – forse la miglior partita in eurocup per Willis, buona presenza in campo per tutta la partita e in entrambi i lati e sotto canestro, con ben 13 rimbalzi recuperati. chiude come miglior realizzatore della squadra, con 19 punti.
WATT: 7,5 – preciso e attento come al solito, ottima prestazione di Mitchell che questa sera si è lasciato andare mettendo a canestro alcuni punti più “pittoreschi”, saltando in tutte le direzioni. chiude con 18 punti e 5 rimbalzi
TESSITORI: 6,5 – buonissimo 2/4 per tessitori quando la squadra è sembrata più in difficoltà, però poi non riesce a trovare la stessa energia. chiude con 6 punti.

ALL DE RAFFAELE: 7 – importante per la sua reyer continuare a trovare buone partite come questa a livello di eurocup, visto che il percorso in campionato in questo periodo non è dei migliori. buona partita, sicuramente preparata visto l’avversario che si presentava davanti, importante vittoria che consolida la squadra al secondo posto nel girone. atteggiamento tranquillo per De Raffaele sia durante il match che nei time out, spesso si rivela essere proprio una delle armi vincenti.

 

BURSASPOR

SAYBIR: 5,5 – 15 minuti in campo per lui ma una prestazione molto silenziosa, 3 punti, 2 rimbalzi e una palla rubata, ma anche una persa.
OZALP: mai usato
NEEDHAM: 5 – partita non meravigliosa per un giocatore che normalmente fa sentire molto di più la propria presenza, segnando in media tredici punti. per lui oggi solo 6 punti, ma soprattutto è uscito presto nel 4/4 per 5 falli. è riuscito a completare 3 assist e recuperare 3 rimbalzi, ma anche 3 palle perse.
TASKIRAN: 5 – anche per questo giocatore diversi minuti in campo, 16, dove però non si è fatto notare molto se non anche lui per 3 falli commessi a 6 minuti dalla fine del 2/2. poi una tripla a segno.
AKIN: – mai utilizzato
AL: 5,5 – solo 8 minuti in campo e 2 punti a segno, ma giocatore che pressa gli avversari su qualunque palla a partire dalla rimessa, mettendo sicuramente in difficoltà nella costruzione di gioco.
BITIM: 7,5 – buonissima partita per l’ala turca, incredibile energia in campo. chiude come miglior realizzatore del match con 24 punti, 6 rimbalzi, 3 assist e 2 palle recuperate.
AUGUSTE: 6 – giocatore dallo spirito molto acceso che si è anche trovato a battibeccare con gli arbitri diverse volte. Questa energia si nota anche nelle sue azioni in campo ma purtroppo non portano a molto, chiude con 8 punti e 5 rimbalzi, ma anche 4 palle perse.
DUDZINSKI: 5 – molti minuti in campo per lui dove non ha però mai trovato, e in generale cattiva prestazione visto che ha commesso 3 falli molto velocemente. 3 punti e 2 rimbalzi
ATALAN: – mai usato
DUVERIOGLU: 5 – 4 rimbalzi e 2 punti per lui, non una splendida partita per il lungo del bursa che non si è praticamente fatto notare in campo.
CLEMMONS: 7 – unico altro giocatore davvero presente in campo a livello di punti per la sua squadra, ne porta a casa 12 e 2 rimbalzi. a livello difensivo però non particolarmente incisivo.

ALL ALIMPJEVIC: 5 – bursaspor si presentava come una squadra che segna 86 punti di media, e nella partita di oggi la squadra è arrivata solo a quota 65. molte difficoltà nei vari giocatori, con solo Bitim vero protagonista fra tutti. Alimpjevic non è mai stato in grado di dare energia ai propri giocatori anche quando il bursa riusciva ad accorciare le distanze. Molta agitazione inoltre a bordo campo.

 

 

Ilaria Tubia Mondin