Come riferisce La Gazzetta dello Sport resta critica la situazione in casa Olimpia Milano, sono infatti ancora undici le positività nel gruppo squadra di cui 8 giocatori. I giocatori risultati positivi il 20 dicembre, verrano ritestati il 30 o 31 dicembre e potranno sottoporsi nuovamente all’idoneità sportiva per poi tornare in campo. Dunque per l’Olimpia sarà una corsa contro il tempo, dato che la squadra meneghina è attesa il 2 gennaio alla sfida con Pesaro ed il 5 eventualmente per il recupero con la Virtus Bologna.