Turno 16 di BBL giocato nel weekend, vediamo i risultati: Rostock passa a Bayreuth con un +9 (83-92) solido grazie ai 23 di Tyler Nelson, Chemnitz regola Francoforte con un gran secondo tempo per il conclusivo 89-76 grazie soprattutto ai 22 di Mindaugas Susinskas; passa ad Amburgo Braunschweig con il finale di 83-92. Crailsheim distrugge Ludwigsburg 106-87 con i 46 combinati del duo Maxhuni-Mikalauskas, Bonn demolisce Oldenburg con un 108-79 che non ammette repliche: al comando delle operazioni il solito TJ Shorts che ne mette 30. Ulm passa con un grandissimo ultimo quarto in casa di Mitteldeutscher per 87-91: i 24 con 11 rimbalzi di un dominante Caboclo guidano la rimonta; il Bayern controlla per 30′ contro Bamberg in trasferta e passa 87-94 grazie ai 23 del solito Rubit. Vince di misura l’Alba Berlino per 76-79 in casa di Wurzburg: decidono i 23 di Olinde.

MVP BM: TJ Shorts (Bonn). Altra prova dominante di un TJ Shorts infermabile e sempre di più al comando delle operazioni: 30 con 4 rimbalzi, 7 assist, 3 recuperi 11/12 al tiro e 0 palle perse in 27′ di utilizzo. Voce del verbo dominare.

MIGLIOR QUINTETTO BM

  • TJ Shorts (Bonn): prova da MVP per il play con 30 punti, 11/12 dal campo e 42 di valutazione
  • Tomasz Klepeisz (Ulm): 14 con 4/8 dall’arco e 16 di valutazione per la guardia di Ulm
  • Louis Olinde (Alba): 23 punti, 7/8 dal campo e 29 di valutazione per l’ala berlinese
  • Bruno Caboclo (Ulm): 24 punti, 11 rimbalzi, 11/16 dal campo e 28 di valutazione per il lungo brasiliano di Ulm
  • Solomon Young (Bamberg): doppia doppia da 15 ed 11 rimbalzi per il centro di Bamberg con 18 di valutazione

TOP 5 BM

  • Yanni Wetzell (Alba): 10 punti, 5 rimbalzi e 16 di valutazione per il centro berlinese
  • Augustine Rubit (Bayern): 23 punti, 5 rimbalzi, 8/11 dal campo e 23 di valutazione per il lungo bavarese
  • Edon Maxhuni (Crailsheim): 24 punti, 8/13 dal campo e 27 di valutazione per il play
  • Arunas Mikalauskas (Crailsheim): 22 punti, 7/9 dal campo e 26 di valutazione per l’ala tiratrice
  • Isaiah Washington (Francoforte): 27 punti, 8/14 dal campo e 28 di valutazione per il play

QUI i risultati

QUI la classifica

Daniele Morbio

Foto logo BBL