Ferrara sorprende l’Eurobasket Roma, che debuttava nel nuovo Palazzetto dello Sport di Guidonia-Montecelio sul punteggio di 67-74. La squadra di Spiro Leka è riuscita a spuntarla grazie ad un grande quarto periodo in cui l’alta fisicità sotto canestro e la grande aggressività difensiva hanno fatto la differenza. Ad incidere nella gara è stato un quarto periodo sontuoso di Mayfield, che ha trascinato la squadra in attacco e ha chiuso con una doppia-doppia da 26 punti e 12 rimbalzi e la lucidità in lunetta di Fabi nel finale, che con un 4/4 ha chiuso definitivamente la sfida. Buona la prova anche del centro del team ferrarese Tommaso Fantoni, che con la sua fisicità ha creato parecchie difficoltà alla squadra romana nel pitturato. All’ Eurobasket Roma, che è riuscita a resistere fino a 21 secondi dal termine quando era sul -1 (67-68), non sono bastate le ottime prove del duo americano Davis-Hill, il primo ha chiuso con una doppia-doppia da 15 punti e 10 rimbalzi ed il secondo con 12 punti e 6 rimbalzi, tenendo in piedi la squadra finchè ha potuto nella parte finale della gara. Nei padroni di casa bene anche la prova di Pepe, che sta confermando le ottime prestazioni delle scorse settimane ed ha chiuso a 16 punti e quella di Fanti, che ha saputo produrre 10 punti dalla panchina. A fare la differenza nella sfida è stata la percentuale dietro l’arco dei tre punti, 7/21 (33%) per Ferrara contro il 5/22 (22%) del team romano.

LA CRONACA

Nel primo quarto Ferrara guidata da un Petrovic da sei punti e da una grande intensità difensiva riesce a prendere la testa della gara e a concludere la prima frazione avanti 16-22. Nel secondo quarto parte forte l’Eurobasket Roma, che guidata da Pepe prova a tornare a contatto, ma gli ospiti resistono e dopo tre minuti sono ancora avanti 20-25. La gara prosegue sui binari dell’equilibrio, con le due squadre che faticano a trovare la via del canestro e così a tre minuti dal termine del periodo Ferrara è in vantaggio 23-29. La squadra di Pilot torna a contatto grazie all’intensità difensiva ed all’intervallo è sul -2 (29-31). Anche nel terzo quarto l’equilibrio continua a regnare nella gara, con le squadre che si rispondono colpo su colpo e dopo tre minuti sono in parità sul 34-34. Il team di Pilot guidato in attacco dal duo americano Davis-Hill e grazie ad una buona intensità difensiva riesce a sorpassare portandosi avanti 42-38 a tre minuti dal termine del periodo. La squadra romana conclude il quarto in vantaggio 49-44. Nel quarto periodo la gara continua a rimanere in equilibrio, con nessuna delle due squadre che riesce a tentare una fuga e così dopo tre minuti l’Eurobasket Roma è avanti 56-53. Ferrara guidata da uno scatenato Mayfield riesce a sorpassare ed a portarsi in vantaggio 58-64 a tre minuti dalla fine della gara. La squadra romana guidata da Hill torna a contatto ed è sul -1 (67-68) a 21 secondi dal termine. Fabi a 19 secondi dalla fine della gara fa 3+ con un 2/2 in lunetta. Gli ospiti sono più lucidi nel finale e vincono 67-74.

QUI le statistiche del match

Valerio Laurenti