Una separazione di cui si ventilava da tempo, ma che sembrava poter avvenire dopo Eurobasket, invece è arrivata anticipatamente, Sacchetti come head coach della Nazionale con un ottimo quinto posto raggiunto alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Ora parte la corsa al suo succesore, diversi nomi erano usciti nelle scorse settimane da Djordjevic a Pozzecco, passando a Walter De Raffaele. Questo il comunicato della FIP:

“La Federazione Italiana Pallacanestro comunica che, al termine di un incontro svoltosi in data odierna a Roma tra il presidente della FIP Giovanni Petrucci e coach Meo Sacchetti, è stato risolto l’accordo contrattuale tra le parti.

A Sacchetti, in carica dal settembre 2017 per un totale di 50 partite sulla panchina Azzurra, vanno i sentiti ringraziamenti per la professionalità e l’impegno dimostrati in questi anni e gli auguri per il prosieguo della sua carriera”.

Fonte: fip.it