Playoff Serie A2 – Tabellone Oro – Gara 1 Quarti di finale 

GeVi Napoli (1) – Giorgio Tesi Group Pistoia (16) 92-78

Nessun problema per i campani che partono subito forte e mettendo 17 punti tra sé e gli avversari già all’intervallo e cedono solo l’ultimo quarto (22-26). Cinque uomini in doppia cifra per gli uomini di coach Sacripanti con un terzetto a quota 15 punti composto dai totem Zerini e Iannuzzi e Mayo (8 assist), 13 per l’esordiente Burns e Monaldi. Per i toscani 21 di Fletcher e 5 assist e 12 per Wheatle.

Apu Old Wild West Udine (4) – 2B Contro Trapani (13) 66-55

Partita a basso punteggio con Udine che piazza un break importante nel secondo quarto (chiuso 25-13) e contiene il ritorno dei siciliani nella ripresa. Miglior realizzatore dell’incontro Giuri con 13 punti, 8 rimbalzi e 4 assist, seguito dai 10 di capitan Antonutti. Per Trapani il solo Miller in doppia cifra con 11 punti e 9 rimbalzi.

Givova Scafati (5) – LUX Chieti Basket 1974 (12) 78-63

Scafati mette il turbo nei due quarti centrali e mette in ghiaccio gara 1 con 22 punti in 27 minuti del neoarrivato Gaines e gli 11 di Thomas e Rossato; mentre per gli abruzzesi il solo Williams va in doppia cifra con 19 punti in 24 minuti (63% da due e 75% da tre). Doppia doppia sfiorata da Sorokas con 9 punti e 10 rimbalzi; grande prova anche per Palumbo con 9 rimbalzi e 6 assist in 20 minuti.

BCC Treviglio (8) – Top Secret Ferrara (9) 76-72

Partita sul filo dell’equilibrio tra le due compagini che hanno chiuso la stagione a metà classifica. A spuntarla sono i padroni di casa con tre quinti del quintetto in doppia cifra: 15 di Pepe, 14 Nikolic e 13 Frazier con 7 rimbalzi e 4 assist. Per gli estensi di coach Leka miglior realizzatore Panni on 13 punti e doppia doppia di Pacher da 12 punti e 12 rimbalzi.

Top 3 realizzatori: 22 Gaines; 21 Fletcher; 19 Williams

Top 3 rimbalzi: 12 Pacher; 10 Sorokas; 9 Mayo, Pellegrino, Miller, Palumbo

Top 3 assist: 8 Mayo; 6 Palumbo; 5 Zampini, Fletcher

di Giovanni Agricola