L’ala di Reggio Emilia Filippo Baldi Rossi è intervenuto a La Gazzetta di Reggio per parlare della stagione della squadra, queste le sue parole:

“Sul momento negativo, non si è rotto nulla, anche se è evidente che non stiamo rendendo come a inizio campionato. Negli ultimi due mesi abbiamo attraversato un periodo di grande emergenza con gli infortuni di Johnson ed Elegar che ci hanno condizionato. Poi non dobbiamo dimenticare che abbiamo affrontato Brindisi, Venezia, Milano, Sassari e Virtus, avversarie mai facili, dalle grandi ambizioni. Su Martino, voglio spezzare una lancia a favore del coach: Martino dà l’anima tutta la settimana in allenamento. Se le cose non sono come a inizio stagione, la responsabilità è di tutti. In campo ci siamo noi giocatori. Non voglio neppure che si apra una discussione sul fatto che a Martino sia sfuggita o meno la situazione dalle mani, in quanto le responsabilità sono sempre di tutti. Siamo tutti in discussione”