Parlando a Francesco Pioppi su “Il Resto del Carlino – Reggio Emilia”, Osvaldas Olisevicius ha sottolineato il momento che sta vivendo e “Sto bene, ma soprattutto tutta la squadra sta bene. Diciamo che avevamo un disperato bisogno di una partita come quella di domenica per ricominciare a credere in noi stessi e nel processo di miglioramento per conquistare la salvezza. L’autostima gioca un ruolo fondamentale. È solo una partita, non serve a nulla se non diamo e non do continuità. Ovviamente la speranza mia e di tutti i miei compagni è che sia la partita che segna la fine definitiva di un pessimo periodo. Chiamiamola la partita della ‘svolta’…”.

Quali novità ha portato coach Dragan Sakota dal suo arrivo? “Dopo il suo arrivo stiamo gradualmente trovando ordine e disciplina. Tutto questo aiuta noi giocatori ad aver i giusti riferimenti sui due lati del campo. Siamo solo all’inizio dell’esperienza con il coach, ma contiamo di poterci conoscere sempre meglio e cambiare quella che ancora oggi è una classifica che necessita di tanti risultati positivi per uscirne fuori”.

E domenica al PalaBigi ci sarà la sfida contro la capolista EA7 Emporio Armani Milano (ore 18. live su Eleven Sports): “Giochiamo contro una squadra di Eurolega, con atleti fortissimi in ogni ruolo e che raramente ha dei cali di intensità. Diciamo che, come minimo, dobbiamo fare meglio di loro a livello di energie, aggressività e durezza, poi alla fine della partita tireremo le somme e vedremo. Non possiamo fare calcoli, dobbiamo lottare contro chiunque”.

Fonte: pallacanestroreggiana.it