Su Basket Magazine appena uscito in edicola, trovate un’ intervista esclusiva a Davide Moretti.
Il figlio d’ arte ha raccontato ad Antonio Catalano, nostra brigante penna biancorossa, la sua prima annata a Varese dove ha trovato la sua dimensione, la sua consacrazione e dove vorrebbe restare, il rapporto con un mito come Luis Scola ora suo capo, poi la sua voglia di maglia azzurra, i segreti della coppia con Nico Mannion, il sogno di giocare insieme anche in Nazionale. Poi, le sue esperienze precedenti, da Bologna dove è nato e i primi passi LL BSL San Lazzaro, dal settore giovanile a Pistoia per poi debuttare in A con coach papà Paolo, il college negli States, Treviso, l’esperienza controversa a Milano, Pesaro e ora la Città Giardino che lo ha conquistato anche come vita fuori dal campo e per il calore dei tifosi prealpini. E ci ha parlato della sua famiglia, del crescere con un padre così famoso nello stesso settore e ruolo, del rapporto con lui, del momento in cui il padre si ammalò gravemente, del fratello Niccolò che promettono pure lui.
Poi lui come ragazzo di oggi, la vita fuori dal parquet, le sue idee e passioni.
Davvero un’ intervista non banale.
Tutta da leggere e poi conservare nell’ archivio del cuore dei tifosi varesini (ma anche degli appassionati e di quelli delle altre squadre dove ha giocato e lasciato il segno), dove si tengono le cose e i ricordi più cari.
Appuntamento, quindi, se vorrete, in edicola. Ringraziandovi già per la partecipazione sempre maggiore che ci regalate ogni mese e che per noi è stimolo per cercare di fare sempre meglio per voi.
Buona lettura con BM, amici!