Nona vittoria su nove gare giocate in campionato per la Virtus Bologna, che anche a Varese fa valere la sua forza vincendo per 108-100.

La squadra di Scariolo sigla il nuovo record societario stagionale per punti segnati, dato che fino alla sfida del Palasport “Lino Oldrini” non aveva mai superato quota 100 e lo fa proprio contro la squadra con l’attacco più prolifico della stagione (91.9 punti a partita).

Bologna ritocca anche il record di valutazione della stagione di 132 che apparteneva proprio alla Virtus a pari merito con Sassari. Nella gara di Varese, infatti, la Segafredo chiude con 135 fissando il nuovo “high” stagionale.

Il club felsineo aggiorna anche il record per assist in una gara, 32; oltre ad essere la miglior prova di questa stagione insieme alla gara di Scafati contro Treviso, questo è anche il nuovo record per la società bolognese.

In precedenza, Bologna aveva siglato tre gare da 30 assist: una il 1° febbraio 2020 contro Pesaro alla giornata 21 e due nella stagione 20/21 contro Cantù (il 17 febbraio 2021) e Treviso (il 21 aprile 2021).

14 dei 32 assist contro Varese sono stati distribuiti da Milos Teodosic, che eguaglia il suo record personale e il record societario.

Nella storia di Bologna, soltanto il suo connazionale Stefan Markovic è riuscito a far registrare 14 assist in una gara, il 29 settembre 2019 nella gara di Pistoia.

Teodosic è riuscito a toccare questo traguardo anche in un’altra occasione, ossia il derby contro la Fortitudo Bologna del 22 novembre 2020.

 

Fonte: legabasket.it