Dopo la sconfitta nei quarti di finale con la Francia il centro dell’Italia Nicolò Melli è stato intervistato da Geri De Rosa di Sky Sport, queste le sue dichiarazioni:

Nicolò Melli: “Peccato avevamo un buon vantaggio, non siamo stati cinici in tutti i momenti, in cui la palla può entrare o non entrare fa parte del gioco. Peccato perchè eravamo vicini, detto questo sono molto orgoglioso di questo gruppo, ogni anno facciamo un passettino avanti, l’anno prossimo sarà l’anno buono. Praticamente siamo stati lucidi tutta la partita, stiamo parlando di una squadra di altissimo livello come la Francia, sono stati bravi e fortunati nelle ultime due partite, sono veramente amareggiato. L’ambiente va e viene, basta che perdi e cambiano le cose, sappiamo quello che valiamo, purtroppo oggi lo abbiamo dimostrato per 40 minuti ma ce ne volevano 45, ma noi sappiamo quello che valiamo e siamo lì, abbiamo fatto un passo avanti rispetto all’anno scorso”.