In serata si sono giocate le ultime sfide valevoli per il tredicesimo turno di Eurolega (Virtus Bologna-Alba Berlino in un servizio a parte), poche gare in serata, ma non sono comunque mancate le emozioni e le sorprese, tra cui il Baskonia che ha fermato la corsa dell’Efes di Ergin Ataman. Nell’altra sfida in programma in serata il Barcellona si è imposto sul Monaco in una sfida di alta classifica. Ecco quanto accaduto nelle sfide:

 

ANADOLU EFES ISTANBUL-BASKONIA 78-83

Il Baskonia ferma la corsa dell’Anadolu Efes imponendosi in Turchia, trovando la terza vittoria consecutiva e portandosi in sesta posizione in classifica con un bilancio di otto vittorie e cinque ko. La squadra di Ergin Ataman invece subisce un brutto stop, che interrompe una striscia di cinque vittorie consecutive ed interrompe la sua corsa alla vetta della classifica. A decidere la gara un parziale di 28-12 degli ospiti nella terza frazione. Per il Baskonia 19 punti di Marcus Howard, per l’Efes 17 punti di Vasilije Micic.

QUI le statistiche del match

 

MONACO-BARCELLONA 63-69

Il Barcellona continua la sua rincorsa alla vetta della classifica sconfiggendo il Monaco e riscattandosi subito dopo il ko sorprendente dell’ultimo turno contro l’Asvel Villeurbane. Dopo la prestigiosa vittoria della scorsa giornata all’0vertime contro il Real Madrid i monegaschi subiscono subito uno stop, ma rimangono nella parte alta della graduatoria con un bilancio di nove vittorie e soli quattro ko. Gara decisa da un parziale di 26-16 dei catalani nel terzo quarto. Per il Barcellona 15 punti di Nikola Mirotic, per il Monaco 11 punti di Domantas Motjejunas.

QUI le statistiche del match

 

QUESTA la classifica