Serve un riscatto immediato. Un riscatto che servirebbe a Brindisi per dimenticare le ultime due brutte sconfitte: quella con Treviso e quella con Scafati.
Alla Happy Casa è mancata totalmente la continuità di risultati. Ha alternato periodo difficili fatti di sole sconfitte ad altri migliori con delle buone vittorie.
Sicuramente Brindisi a Trento dovrà rimettere punti in cascina. Dovrà farlo contro la Dolomiti Energia che – in questa stagione – in campionato sta facendo molto bene.
Vitucci contro l’Aquila (partita che si gioca oggi alle 18 con diretta su Eleven Sports e Eurosport 2) può contare su un roster completo in cui milita Andrea Mezzanotte – assieme a Mattia Udom dall’altra parte – ex di turno.
Alla BLM Group Arena si disputa quindi una partita importantissima per i salentini che, in questo momento, sono nel limbo tra la zona retrocessione e quella delle prime otto. Per la Happy Casa quindi i due punti sono pesantissimi. 

Eugenio Petrillo 

Nell’immagine Jordan Bayehe, Junior Etou, foto Ciamillo-Castoria