Il presidente di Brindisi Ferdinando Marino è intervenuto ad Il Quotidiano di Puglia ed ha parlato della squadra, queste le sue dichiarazioni:

“La situazione è al di sotto delle attese? Non direi, in quanto abbiamo più volte affermato che Brindisi ai nastri di partenza di ogni campionato di Serie A si presenta sempre per incamerare quanti più punti possibili per allontanarsi dalle zone calde di classifica. Sul mercato, sicuramente in fase di allestimento sono stati compiuti errori ora palesi a tutti. Ripeto e confermo che, anche a costo di fare ulteriori sforzi economici, faremo in modo di migliorare il roster per far sì che il nostro percorso in Serie A sia più tranquillo, lontano dalle zone calde e più vicino al sogno di entrare nuovamente nei playoff scudetto tra le migliori otto squadre d’Italia. Sul Covid-19, ci vorrebbe la sfera di cristallo per pensare al futuro, in ogni campo in questo momento e non solo nel lato sportivo. Prima di ogni cosa mi auguro che quanta più gente possibile si vaccini e che i numeri, in questo momento altissimi, calino e diano respiro perlomeno a chi ha già fatto due o tre dosi e prende il Covid in maniera soft. Tutti insieme dovremo trovare le soluzioni opportune per concludere il campionato con il pubblico presente e riprendere in mano le nostre vite”