Come riporta l’Ansa nello schema che il dipartimento dello sport sottoporrà nei prossimi giorni al Cdm si indicherà la possibilità di tornare a praticare sport di contatto il 26 aprile, partendo dal calcetto alle altre discipline nelle regioni che saranno zona gialla. In zona gialla da sabato 1 maggio sarà consentino l’accesso del pubblico fino a 1.000 spettatori in impianti all’aperto e fino a 500 spettatori in impianti al chiuso per tutti gli eventi sportivi agonistici e riconosciuti di preminente interesse nazionale da CONI e FIP