La UEB Gesteco Cividale comunica di avere raggiunto un accordo con l’atleta Giacomo Dell’Agnello per la stagione 2022-2023.

CHI E’.
Nato il 30/09/1994 a Pesaro, Giacomo Dell’Agnello è un lungo moderno di 198 cm per 93 kg capace di abbinare sia una grande efficacia in avvicinamento al canestro che dalla lunga distanza oltre ad avere grandi doti da passatore. La sua carriera si è sviluppata nelle “minors” tra Libertas Livorno, Martina Franca, Cecina, Livorno ancora, Alba, Vigevano, Cesena e Bergamo. Proprio con la maglia orobica, Dell’Agnello ha affrontato la UEB Gesteco sia in campionato che soprattutto nella recente semifinale in serie B vinta alla “bella” dai ducali. Nel corso dei play-0ff 2022, il figlio d’arte di Sandro ha prodotto una media a partita di 16,5 punti col 57% da due, il 33% da tre, il 68% ai liberi e 10,2 rimbalzi risultando di fatto il migliore dei suoi. Ora, dunque, la grande occasione di potersi confrontare con la serie A2 in una piazza in crescita e piena di entusiasmo.

IL PRESIDENTE DAVIDE MICALICH DICE DI LUI
«Quello di Dell’Agnello è il primo tassello che va ad incastrarsi con le numerose conferme dello zoccolo duro che ha contribuito alla promozione in serie A2. Crediamo che le caratteristiche di Giacomo possano integrarsi alla perfezione nel sistema di coach Pilla. Non a caso, noi e Dell’Agnello ci eravamo annusati già due anni fa quando eravamo appena nati, ma, forse, i tempi non erano ancora maturi. Adesso, lo sono. Lui ha potuto toccare con mano la nostra realtà in questa stagione da avversario e immaginiamo che l’ambiente del PalaGesteco nel corso dei play-off lo abbia contagiato. Diamo il benvenuto a un ragazzo in crescita come noi che saprà calarsi nella nostra realtà nel migliore dei modi».

Fonte: unitedbasketballeagles.it